faCCebook.eu - blog di denuncia: il mostro del giorno
Il mostro di Lunedì 03 Settembre 2012
Faida di Scampia: le riflessioni della casalinga di Voghera
 
 
Perchè questo mostro è stato proposto?

L'ennesima guerra di camorra che si consuma a Scampia in questi giorni coinvolge solo il quartiere-ghetto di Napoli Nord oppure è un dramma nazionale? A voi l'ardua risposta.


Monster's Blog
Scritto da webmonster il 03/09/12
 

Ho traslocato da Scampia da un paio di mesi ed oggi osservo la nuova, sanguinaria e disumana faida che si sta consumando nel martoriato quartiere di Napoli nord da "lontano". Mi è bastato spostarmi di qualche kilometro per comprendere come la guerra di camorra venga considerata - da molti napoletani - uno sporco affare relegato tra le degradate mura delle Vele.

 

 

La medesima impressione è ben scolpita nella testa della casalinga di Voghera: le spietate esecuzioni tra affiliati dei clan emergenti e "storici" di Secondigliano, i morti ammazzati selvaggiamente, le vendette trasversali che colpiscono bimbi e donne, l'inaudita violenza innescata dai camorristi-mostri che di umano non hanno più nulla, la guerra per il controllo delle piazze dello spaccio ... sono solo quattro righe di un trafiletto di giornale che descrivono una realtà distante mille miglia dalla propria rassicurante casa.

Eppure, chi abita a Scampia, conosce la realtà ed è cosciente dell'esistenza di precari equilibri sociali: anche quando la cronaca locale e nazionale non si occupa di droga e camorra per l'assenza di faide, è palese che la "pace" nel quartiere regna per un caduco accordo tra clan e non certo per una presenza costante e sicura delle Istituzioni perlopiù assenti ed incapaci di fermare questo film dell'orrore, replica di pellicole già viste in un recente passato.

A fine anno le funeree statistiche ci racconteranno l'efferatezza di questa ennesima "pulizia etnica". Comunque, per la maggioranza degli italiani (e miei concittadini), i morti ammazzati di Scampia riguardano soltanto il ghetto di Napoli nord. D'altronde, è più facile girare la faccia dall'altra parte piuttosto che ammettere a noi stessi (e al mondo intero) di vivere in una nazione anormale, un paese nel quale intere zone sono controllate dalla criminalità organizzata e lo Stato - per decisione o per impotenza - risulta spettatore inerme.

 
[1370 letture]
 
 
Mostri categoria Criminali  Tutti i mostri di Settembre
 Vedi tutti i mostri simili  Raccomanda questo mostro
 Segnala abuso  Persone on-line: 17
 

Il mostro di ieri
(02 Settembre)

 

Il mostro di domani
(04 Settembre)

 
 
Share |
 
 
 
Bacheca (un commento)
 
13:12

segnalo questo interessante articolo pubblicato sul corriere del mezzogiorno: "Quando potremo dire Scampia liberata? Ci siamo ripresi il lungomare. E il rione della droga?" http://tinyurl.com/bvu23zq

 
 
 
Mostri simili
 
  • 06 Giugno 2013: Legge elettorale, il dibattito tra la casalinga di Voghera ed il signor Rossi
    Commenti: 0
     
  • 13 Giugno 2012: Euro2012, Scampia sempre «dentro la notizia»
    Commenti: 2
     
  • 07 Febbraio 2012: «Occuyscampia», io c'ero
    Commenti: 0
     
  • 02 Febbraio 2012: Abito a Scampia, sono una persona normale ma non #occupyscampia
    Commenti: 5
     
  • 05 Gennaio 2012: Scampia, testimonianze dall'antica Roma
    Commenti: 2
     
  • 22 Novembre 2011: Scampia, il benvenuto ai turisti (basta non nominare droga e camorra)
    Commenti: 1
     
  • 11 Novembre 2011: 11.11.11, riflessioni di un (ex) matematico
    Commenti: 3
     
  • 20 Settembre 2011: Evasione fiscale a Scampia, il ritorno dei contrabbandieri di sigarette
    Commenti: 6
     
  • 30 Agosto 2011: TV ed economia, appello della casalinga di Voghera.
    Commenti: 0
     
  • 28 Giugno 2011: Campo ROM di Scampia, l’inceneritore di rifiuti tossici no-stop
    Commenti: 4
     
  • 25 Maggio 2011: Scampia, la verità del «Parco dei Ciliegi» sulla raccolta differenziata
    Commenti: 16
     
  • 06 Dicembre 2010: Fuochi di artificio a Scampia, quale significato?
    Commenti: 2
     
  • 26 Ottobre 2010: Emergenza rifiuti a Napoli: cartolina da Scampia
    Commenti: 2
     
  • 09 Settembre 2010: Rifiuti tossici a Scampia: intervista su RadioArticolo1, di Martina Chichi
    Commenti: 0
     
  • 02 Settembre 2010: Campo ROM di Scampia, l’inceneritore di rifiuti tossici
    Commenti: 6
     
  • 13 Agosto 2010: La mia denuncia sui roghi di rifiuti a Scampia su Repubblica Napoli
    Commenti: 2
     
  • 26 Maggio 2010: Scampia, viva il libero mercato (abusivo)!
    Commenti: 0
     
  • 21 Maggio 2010: Continuano i roghi notturni di pneumatici a Scampia, la triste Terra dei Fuochi
    Commenti: 1
     
  • 06 Aprile 2010: Penne digitali: Scampia, l'Australia e l’informazione glocale
    Commenti: 0
     
  • 17 Marzo 2010: La Terra dei Fuochi: continuano i roghi di rifiuti nel campo ROM di Scampia
    Commenti: 5
     
 

Parole più frequenti

Beni Mondo NATALE
Antonio calcio 2010
degrado Corea lavoro
oggi contro Politica
Positano Groucho MOSTRI
giorno gambe chiuso
Festa cosa incontri
BLOG Terra asino
Sei rifiuti Berlusconi
mia Italia TELEVISIONE
Perchè Napoli Francia
tutti Vita ufficio
GOLA sport mostro
Scampia Fuochi estive

Newsletter Collabora Contatti FAQ Diario di bordo 
Seguici
Mario Monfrecola
webmonster
 

 



Risoluzione ottimale: 1152x864 Sito pensato, ideato e realizzato da Mario Monfrecola.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.09 Secondi