faCCebook.eu - blog di denuncia: il mostro del giorno
Il mostro di Domenica 16 Settembre 2012
Morte di un condomino, parte III (di Antonio P. Beni)
 
 
Perchè questo mostro è stato proposto?

Beni ci accompagna ancora nel mondo delle assemblee di condominio con un racconto d’appendice in tre puntate. Suspense e divertimento potrebbero essere presenti …


Monster's Blog
Scritto da Antonio P. Beni il 14/09/12
 

Della rivelazione di Prestonni l’ispettore scelto dell’INPS Branchi non se ne fece nulla. Tirò diritto per la sua strada come un vero finto poliziotto.

“De Riso allora? Facciamo notte qui?”

De Riso ebbe un leggero sussulto d’orgoglio. “Parlerò solo in presenza del mio avvocato”

“Adalberto! Ma cosa dici?” – Sussurrò la moglie prima di svenire.

Decisi che era il momento di prendere in mano la situazione.
“Signori vi prego! Aspettiamo la polizia e speriamo che si risolva il tutto”

“Ma lei sta scherzando? Qui c’e’ un morto!”

La sala si schierò a favore del finto poliziotto

“Va beh, magari la situazione la prendo in mano tra poco” – pensai sperando di recuperare un po’ di amor proprio.

“Signori” – disse solennemente l’ispettore dell’INPS. “Credo di aver trovato l’assassino”

 

 

Il brusio in sala si fece sempre più accesso, poi tutti rimasero in silenzio, pendendo dalle labbra dell’ispettore.

“Solo una persona potrebbe avere un alibi, il signor De Filippo, era in bagno, l’abbiamo visto tutti, ma un particolare mi ha inquietato. De Filippo ci è andato con una bottiglia d’acqua da mezzo litro! Il De Filippo ha finto di pisciarsi sui pantaloni, ha staccato la luce, ucciso Achille Servieri e poi è rientrato in bagno.”

“non è vero! Perché avrei dovuto” –
Piagnucolò De Filippo – “Semplice” rispose maestosamente Branchi - “perché non sopportava il suo gatto!” – Poi Branchi si chinò sul povero De Filippo e leccò i suoi pantaloni.

“Cazzo! Ma ti sei pisciato veramente!” -

La sala tornò ad animarsi di brusii, occhiatacce e teste dondolanti. Quando eravamo pronti a rassegnarci all’evidenza di non essere in grado di risolvere il delitto, bussarono alla porta.

Prima un colpo secco che fece ri svenire la signora De Riso, poi due più decisi.
“Aprite” dissi solennemente “Sarà la polizia!”

Ad aprire andò Salvo Perisco, un uomo basso dalle basette folte. Tornò in sala come se avesse visto un fantasma. Camminava lento e dietro lo seguiva una figura che a tutti parve familiare.

“Scusate il ritardo! Avete già discusso che il mio gatto non piscia nel terrazzo di De Filippo?”

“Se questo non Servieri, chi è?” Dissi con sgomento e terrore.

Il caos fu in sala. Tutti si accodarono a me, chiedendosi chi fosse quell’uomo con un coltello nel cuore. Occorreva prendere una decisione.

“Bene signori” dissi dopo due ore di discussioni accese. “L’assemblea delibera che lo sconosciuto con un coltello nel cuore sia occultato nel giardino condominiale sotto l’albero di pesche. L’assemblea è sciolta”.

Ho sempre amato chiudere positivamente le discussioni sull’ordine del giorno.

-----------------------
Leggi l’ultimo romanzo di A.P. Beni "Le Cose degli Altri" su Amazon (ebook) oppure su Il mio libro (versione cartacea)
-----------------------

 
[Vai al blog di Beni][1717 letture]
 
 
Mostri categoria TV e media  Tutti i mostri di Settembre
 Vedi tutti i mostri simili  Raccomanda questo mostro
 Segnala abuso  Persone on-line: 13
 

Il mostro di ieri
(15 Settembre)

 

Il mostro di domani
(17 Settembre)

 
 
Share |
 
 
 
Bacheca (nessun commento)

Non sono presenti commenti
(è possibile inviare commenti
solo per il mostro di oggi)
 
 
 
Mostri simili
 
  • 18 Giugno 2013: Le vacanze? Come andare oltre la «partenza intelligente»
    Commenti: 0
     
  • 21 Aprile 2013: Ben ritrovato fratello mare
    Commenti: 0
     
  • 19 Febbraio 2013: Parla Massimo Dubbio, leader del Partito degli Indecisi
    Commenti: 0
     
  • 29 Gennaio 2013: Il Bene ed il Male, la risposta in una favola indiana
    Commenti: 0
     
  • 11 Dicembre 2012: La politica dei morti viventi
    Commenti: 0
     
  • 03 Ottobre 2012: E' morto Fiorito, evviva Fiorito!
    Commenti: 0
     
  • 27 Settembre 2012: La nuova ora di religione secondo Profumo: cosa ne pensa Don Antonio?
    Commenti: 0
     
  • 15 Settembre 2012: Morte di un condomino, parte II (di Antonio P. Beni)
    Commenti: 0
     
  • 14 Settembre 2012: Morte di un condomino, parte I (di Antonio P. Beni)
    Commenti: 0
     
  • 05 Settembre 2012: Cronaca di una fantastica partita di calcio
    Commenti: 0
     
  • 18 Giugno 2012: Il Condominio Due Polle (di Antonio P. Beni)
    Commenti: 1
     
  • 20 Maggio 2012: «Ben ritrovato fratello mare»
    Commenti: 0
     
  • 20 Aprile 2012: [APPELLO] Voglio la benzina a 2 euro al litro
    Commenti: 0
     
  • 17 Aprile 2012: Monti: «cancelleremo l'imposta sulla benzina a favore della tassa sulla parola»
    Commenti: 1
     
  • 08 Aprile 2012: Pasqua, dalla parte degli agnelli
    Commenti: 0
     
  • 27 Marzo 2012: Antonio Mastrapasqua, il mostro-manager
    Commenti: 1
     
  • 14 Marzo 2012: Le 10cose che mi fanno star bene
    Commenti: 0
     
  • 24 Gennaio 2012: Alla ricerca del benzinaio perduto
    Commenti: 1
     
  • 20 Gennaio 2012: Il benzinaio più «caro» d'Italia
    Commenti: 2
     
  • 15 Gennaio 2012: Costa Concordia, la crociera della morte
    Commenti: 0
     
 

Parole più frequenti

oggi Italia schiuma
almeno giorno giornata
mostro Terra tutti
contro cosa lavoro
rifiuti Beni Milan
prima MOSTRI cantante
Napoli Vita ufficio
Fuochi chiuso mia
TELEVISIONE Antonio Politica
Belen traffico NATALE
calcio vittima BLOG
Mondo due Scampia
mito 2010 tangenziale
Messina Perchè Berlusconi

Newsletter Collabora Contatti FAQ Diario di bordo 
Seguici
Mario Monfrecola
webmonster
 

 



Risoluzione ottimale: 1152x864 Sito pensato, ideato e realizzato da Mario Monfrecola.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.10 Secondi