faCCebook.eu - blog di denuncia: il mostro del giorno
Il mostro di Giovedì 27 Settembre 2012
La nuova ora di religione secondo Profumo: cosa ne pensa Don Antonio?
 
 
Perchè questo mostro è stato proposto?

Il Ministro della Pubblica Istruzione vorrebbe dare all'ora di religione un nuovo significato più coerente con i nostri tempi, caratterizzati da una società multietnica. Avrà pure ragione il nostro ministro ma ha chiesto cosa ne pensa Don Antonio, il mio vecchio professore di religione?


Monster's Blog
Scritto da webmonster il 27/09/12
 

Penso alla «mia» ora di religione con ilarità.

Da ragazzino frequentavo la scuola media di Quarto (dove abitavo allora) ed il professore era Don Antonio, il parroco del paese.

Un uomo che ai miei occhi di bimbo era da sempre "anziano", basso e cicciottello non ricordo una sua immagine da giovane. Nel piccolo centro in provincia di Napoli, il prete era una figura importante per gli equilibri cittadini e la sua autorità rispettata e riconosciuta da tutti.

Quando Don Antonio entrava in classe calava un silenzio tombale, il suo abito nero ci trasmetteva l'austerità di un uomo abituato a non ricevere mai obiezioni. Il prete-professore era famoso nell'intera scuola per le «carocchie»: se durante la sua ora uno studente non rispettava le regole, Don Antonio - con disinvoltura - si avvicinava al ragazzo e all'improvviso ... ZAC ... partiva la botta!

 

 

L'anziano maestro sferrava una «carocchia» che - per chi non lo sapesse - è un "colpo secco e doloroso assestato al capo e portato con movimento veloce dall’alto verso il basso con le nocche maggiori delle dita serrate a pugno" (da .dialettando.com)

Per diritto di cronaca annoto che, al contrario di oggi, ai tempi di Don Antonio i genitori erano sempre dalla parte dei docenti e dopo la «carocchia», al rientro a casa, per il figlio-discolo seguiva pure una giusta punizione «per non aver ascoltato il professore».

Caro ministro Profumo, se proprio vuole attribuire all'«ora di religione» un nuovo significato più moderno e vicino ad una società multietnica, proceda pure ma stia attento: Don Antonio, dall'alto dei cieli la controlla e se sgarra una «carocchia» (di quelle pesanti!) la raggiungerà ovunque Lei sia.

 
[1101 letture]
 
 
Mostri categoria Politici  Tutti i mostri di Settembre
 Vedi tutti i mostri simili  Raccomanda questo mostro
 Segnala abuso  Persone on-line: 5
 

Il mostro di ieri
(26 Settembre)

 

Il mostro di domani
(28 Settembre)

 
 
Share |
 
 
 
Bacheca (nessun commento)

Non sono presenti commenti
(è possibile inviare commenti
solo per il mostro di oggi)
 
 
 
Mostri simili
 
  • 06 Giugno 2013: Legge elettorale, il dibattito tra la casalinga di Voghera ed il signor Rossi
    Commenti: 0
     
  • 21 Maggio 2013: «La carta igienica, la nuova frontiera della pubblicità»
    Commenti: 2
     
  • 27 Aprile 2013: Da Bersani ad Enrico Letta, cos’é (realmente) cambiato?
    Commenti: 0
     
  • 16 Aprile 2013: America’s Cup a Napoli: i miei (secondi) scatti dal lungomare
    Commenti: 0
     
  • 20 Marzo 2013: L’M5S, il nuovo «virus» di primavera che infetta la politica italiana
    Commenti: 0
     
  • 26 Febbraio 2013: Ed ora? Napolitano prepara il «minestrone» da servire alla tavola degli italiani
    Commenti: 0
     
  • 07 Febbraio 2013: La sigaretta elettronica: nuovi dispositivi, vecchie (e pessime) abitudini?
    Commenti: 1
     
  • 14 Gennaio 2013: Costa Concordia un anno dopo: cosa è cambiato sulle navi da crociera?
    Commenti: 0
     
  • 08 Gennaio 2013: Il nuovo linguaggio dei dinosauri della politica
    Commenti: 0
     
  • 28 Dicembre 2012: «Felice Anno Nuovo»: provateci, io sono pronto (a combattere)
    Commenti: 0
     
  • 13 Novembre 2012: Twitter, un nuovo modo di guardare la TV
    Commenti: 0
     
  • 08 Novembre 2012: Dedicato agli eroi sconosciuti che donano sangue
    Commenti: 0
     
  • 15 Ottobre 2012: Il nuovo CUP ed i soliti vecchi «mostri»
    Commenti: 0
     
  • 05 Ottobre 2012: Chi o cosa si nasconde dietro la magia dei coupon?
    Commenti: 0
     
  • 04 Ottobre 2012: Cinema che passione ma quanto mi costi!
    Commenti: 0
     
  • 16 Settembre 2012: Morte di un condomino, parte III (di Antonio P. Beni)
    Commenti: 0
     
  • 15 Settembre 2012: Morte di un condomino, parte II (di Antonio P. Beni)
    Commenti: 0
     
  • 14 Settembre 2012: Morte di un condomino, parte I (di Antonio P. Beni)
    Commenti: 0
     
  • 07 Settembre 2012: Pippo Baudo, il lavoratore modello del futuro
    Commenti: 2
     
  • 31 Luglio 2012: L’orrore della guerra nei pensieri di una giovane recluta
    Commenti: 1
     
 

Parole più frequenti

Ulisse Politica Beni
oggi ufficio faCCebook
Napoli contro BLOG
Antonio MOSTRI Fuochi
rifiuti VIVERE Vita
tutti mia NATALE
Nathan TELEVISIONE Ruby
Scampia onomastico Berlusconi
Ljajic 2010 Terra
Salviamo mostro Legambiente
giorno ogni lavoro
dopo cervello Perchè
calcio chiuso Italia
Mondo cosa tramonti

Newsletter Collabora Contatti FAQ Diario di bordo 
Seguici
Mario Monfrecola
webmonster
 

 



Risoluzione ottimale: 1152x864 Sito pensato, ideato e realizzato da Mario Monfrecola.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.13 Secondi