faCCebook.eu - blog di denuncia: il mostro del giorno
Il mostro di Sabato 27 Ottobre 2012
Giampiero Amandola, il giornalista razzista? No, solo un «mostro» spassoso
 
 
Perchè questo mostro è stato proposto?

Possibile che un giornalista RAI si sia lanciato - con tanta stupidità - in una dichiarazione di moderno razzismo? Il suo «i napoletani puzzano» mi ha colpito in prima persona ed oggi sono un uomo diverso, forse migliore, sicuramente più forte.


Monster's Blog
Scritto da webmonster il 27/10/12
 

Ore 6,30 del mattino, fuori è ancora buio.

Difronte lo specchio del bagno, osservo la mia immagine riflessa e ancora intontito dal sonno sbatto le palpebre per riprendermi. Un filo di barba bianca si fa strada sul viso, con il palmo della mano accarezzo il volto ruvido e bisbiglio indeciso: «mi devo radere».

Poi, fiero, mi ricordo di essere napoletano e rinuncio.

 

 

Dopo colazione porgo tutti gli utensili mangerecci nel lavandino; li guardo e penso: «conviene lavare tutto prima che vada». Ancora una volta la mia mente si illumina: sono napoletano, posso evitare.

Esco per recarmi al lavoro, la vecchia Skoda attende impaziente pronta al combattimento giornaliero. E' piena di graffi, la carrozzeria rievoca la lavagna di un matematico dopo la dimostrazione del teorema di Tartaglia.

Ogni segno una ferita di guerra cittadina.

Scruto il bolide, qualcuno in vena di scherzi ha lasciato un originale messaggio sul cofano: "PULISCIMI!". Non la porto in un autolavaggio dal lontano 2001, anno d'acquisto. Sconfortato sussurro: «forse è giunto il tempo».

E' solo l'esitazione di un istante, mi riprendo ed il momento di debolezza viene spazzato via. L'azzurro del cielo mi ricorda che sono napoletano, la malsana idea igienistica è ricacciata negli inferi.

Al giorno d'oggi, ammettiamolo, non è facile essere napoletano: in un periodo nel quale i privilegi sono osteggiati, le caste combattute, i ricchi tassati e gli evasori ricercati, il partenopeo viene quotidianamente buttato al rogo e sottoposto ad ogni genere di gogna mediatica.

Io sono nato a Napoli e - dopo quarantuno di onorato servizio - continuo a vivere e lavorare nella mia città natale.

Giampiero Amandola, il giornalista RAI del TGR Piemonte, è l'ultimo «mostro» in ordine di tempo che ha denunciato la nostra presunta diversità.

Sono convinto che le parole del triste cronista RAI siano state fraintese: possibile che tutti i napoletani puzzano? Quindi anche la mia vicina di casa, il portiere del palazzo, il barista ed il capoufficio puzzano?

Ma soprattutto, anche io puzzo?

Non posso credere che Amandola sia un volgare razzista, sono ottimista e voglio aver fiducia invece nella sua buona fede.

E allora, il suo "i napoletani puzzano", lo riconosco, mi ha colpito in prima persona.
Amandola, con il suo sfogo, ha cambiato la mia vita ed oggi sono un uomo diverso, forse migliore : mi rado tutte le mattine, dopo colazione pulisco l'intera cucina prima di uscire e la mia Skoda è un salotto immacolato.

Poi, quando sono abbattuto, ripenso alle parole di Amandola e sghignazzo: in fin dei conti non tutti i «mostri» sono cattivi, alcuni sono talmente assurdi da far ridere.

 
[1075 letture]
 
 
Mostri categoria Razzismo  Tutti i mostri di Ottobre
 Vedi tutti i mostri simili  Raccomanda questo mostro
 Segnala abuso  Persone on-line: 13
 

Il mostro di ieri
(26 Ottobre)

 

Il mostro di domani
(28 Ottobre)

 
 
Share |
 
 
 
Bacheca (nessun commento)

Non sono presenti commenti
(è possibile inviare commenti
solo per il mostro di oggi)
 
 
 
Mostri simili
 
  • 12 Giugno 2013: L’esame di maturità? Un «mostro» buono
    Commenti: 1
     
  • 19 Aprile 2013: Io, razzista per un istante?
    Commenti: 0
     
  • 17 Aprile 2013: Juventus Primavera, piccoli «mostri» crescono
    Commenti: 1
     
  • 09 Aprile 2013: Napoli, il miracolo della discarica trasformata in isola ecologica
    Commenti: 0
     
  • 05 Aprile 2013: Kim Jong-un, il mostro della Corea del Nord
    Commenti: 0
     
  • 25 Marzo 2013: Il rifiuto-zero: la soluzione per la discarica-Terra
    Commenti: 0
     
  • 10 Gennaio 2013: Manutenzione delle strade e rifiuti: due problemi, un’unica soluzione
    Commenti: 0
     
  • 15 Ottobre 2012: Il nuovo CUP ed i soliti vecchi «mostri»
    Commenti: 0
     
  • 26 Settembre 2012: L'Ipad, il «mostro» del momento?
    Commenti: 0
     
  • 19 Settembre 2012: Napoli, il vecchio palazzetto dello sport: ecomostro con discarica
    Commenti: 0
     
  • 25 Luglio 2012: Il «mostro» di Denver: cancellato nome e volto
    Commenti: 0
     
  • 16 Luglio 2012: I mostri d’estate
    Commenti: 0
     
  • 24 Giugno 2012: Pirlo ed il cucchiaio mostruoso
    Commenti: 0
     
  • 15 Giugno 2012: Euo2012: Italia, serve un «mostro»
    Commenti: 2
     
  • 07 Giugno 2012: Il mostro di Brindisi: quale la giusta condanna?
    Commenti: 3
     
  • 05 Giugno 2012: FantaMario, il supereroe nemico dei «mostri»
    Commenti: 0
     
  • 22 Maggio 2012: Il falso mostro di Brindisi
    Commenti: 0
     
  • 21 Maggio 2012: C'è traccia di umanità nell mostro di Brindisi?
    Commenti: 0
     
  • 17 Maggio 2012: Omofobia, l’opprimente mostro razzista
    Commenti: 0
     
  • 11 Maggio 2012: Pocho Lavezzi e l'Inter: i soldi sfocano l'immagine
    Commenti: 0
     
 

Parole più frequenti

MOSTRI Antonio tutti
Terra cosa chiuso
scandalizza BLOG mia
TELEVISIONE oggi lavoro
Beni Berlusconi Fuochi
ticket 2010 rifiuti
gambe costi Festa
vuole Italia Vita
ufficio Zagaria Mondo
Napoli New Scampia
contro NATALE calcio
facevi uno mostro
modo Perchè Sei
giorno Politica Lazio

Newsletter Collabora Contatti FAQ Diario di bordo 
Seguici
Mario Monfrecola
webmonster
 

 



Risoluzione ottimale: 1152x864 Sito pensato, ideato e realizzato da Mario Monfrecola.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.10 Secondi