faCCebook.eu - blog di denuncia: il mostro del giorno
Il mostro di Lunedì 17 Dicembre 2012
Ridate il carbone a Babbo Natale
 
 
Perchè questo mostro è stato proposto?

Oggi nessun bimbo riceve più il carbone da Babbo Natale. Possibile che tutti i pargoletti sparsi nel mondo siano divenuti improvvisamente educati? No, la verità è un'altra ... vero?


Monster's Blog
Scritto da webmonster il 17/12/12
 

Da bimbo, quando frequentavo la scuola elementare, la mia saggia e dolce maestra era solita chiamare alla lavagna un compagno di classe (il più "serio"), consegnargli il gesso ed il cassino (gli strumenti del potere!) per nominarlo responsabile dell'ordine. L'amichetto, orgoglioso di essere il prescelto, tirava una bella linea bianca lungo la lavagna e, con l'autorevolezza del diritto concessagli, scriveva a stampatello ed in lettere cubitali a sinistra "BRAVI" e a destra "CATTIVI".

Il solco era tracciato, la sentinella - dall'alto della sua postazione - scrutava ogni minimo disordine presente tra i banchi e segnava senza pietà i nomi di chi infrangeva le regole e di chi rispettava la legge.

 

 

Come erano belli quei tempi ove la distinzione erano chiare e nitide: da una parte gli onesti, dal lato opposto i malfattori. Le zone grigie inesistenti, l'osmosi tra i perbene ed i malvagi rifiutata, la divisione tra chi punire e chi premiare profonda ed invalicabile.

Oggi la separazione tra bianco e nero è labile: l'ambiguità regna sovrana, è arduo comprendere chi sono i cattivi e chi veramente i buoni, il sospetto logora le certezze e la caducità delle coscienze rende fragile la fedeltà all'esercito del bene.

Lo stesso Babbo Natale è corrotto e ha perso le convinzioni del passato: nel suo sacco zeppo di regali, manca il carbone.

Nessun bimbo moderno riceverà la "punizione" perché è cattivo, male che vada Santa Clause gli donerà una Play Station con solo dieci giochi invece di cento.
A ben guardarlo, il vecchietto vestito di rosso parte dalla sua casa finlandese senza più le certezze di un tempo. Durante il magico viaggio, domanda sconsolato alle sue amiche renne: «possibile che son scomparsi tutti quei simpatici bricconcelli a cui regalavo un po' di innocente carbone?»
Il Babbo Natale malinconico si giustifica con se stesso: «il carbone è solo un piccolo rimprovero educativo, avrei comunque lasciato un regalo al piccolo monello!».

Ricordo il giorno in cui l'amata maestra elementare scrisse il mio nome nella lista dei "CATTIVI".
Ero un bimbo educato e compito, perché andai a finire nella parte sbagliata della lavagna?
A distanza di anni il motivo nemmeno lo rammento però - con emozione - ripenso alla piccola lezione ricevuta e tutt'oggi ringrazio la mia saggia maestra elementare per quel piccolo, dolce pezzettino di carbone.

 
[1063 letture]
 
 
Mostri categoria Società  Tutti i mostri di Dicembre
 Vedi tutti i mostri simili  Raccomanda questo mostro
 Segnala abuso  Persone on-line: 24
 

Il mostro di ieri
(16 Dicembre)

 

Il mostro di domani
(18 Dicembre)

 
 
Share |
 
 
 
Bacheca (nessun commento)

Non sono presenti commenti
(è possibile inviare commenti
solo per il mostro di oggi)
 
 
 
Mostri simili
 
  • 21 Dicembre 2012: Come respingere la tempesta di messaggini natalizi?
    Commenti: 0
     
  • 09 Dicembre 2012: Maggio, ridatemi Superbike il motorino del Napoli
    Commenti: 0
     
  • 27 Dicembre 2011: La classifica del regali di Natale più inutili
    Commenti: 3
     
  • 25 Dicembre 2011: Buon Natale (con la poesia di mio figlio)
    Commenti: 0
     
  • 24 Dicembre 2011: Natale festa di sincerità
    Commenti: 0
     
  • 23 Dicembre 2011: [APPELLO] Fermiamo le catene di e-mail per Natale
    Commenti: 3
     
  • 21 Dicembre 2011: Caro Babbo Natale ...
    Commenti: 7
     
  • 13 Dicembre 2011: Il Natale non piace a tutti
    Commenti: 5
     
  • 18 Novembre 2011: Natale festa del consumismo e della spesa folle?
    Commenti: 3
     
  • 17 Aprile 2011: Di Natale, il primo tifoso di Cavani?
    Commenti: 2
     
  • 16 Febbraio 2011: Ridateci il sole!
    Commenti: 0
     
  • 04 Gennaio 2011: Vita da ufficio: il (tragico) rientro dopo le vacanze di Natale
    Commenti: 0
     
  • 02 Gennaio 2011: «Natale in Sudafrica», il cinepanettone mostro
    Commenti: 0
     
  • 25 Dicembre 2010: Sereno Natale a tutti voi senza mostri e con il mio Presepe!
    Commenti: 0
     
  • 24 Dicembre 2010: Babbo Natale e l'emergenza rifiuti a Napoli
    Commenti: 1
     
  • 23 Dicembre 2010: Concediti un regalo per Natale, dona il sangue
    Commenti: 0
     
  • 09 Dicembre 2010: Natale, i consigli dell'esperto per addobbare l'albero
    Commenti: 2
     
  • 20 Giugno 2010: MostriMondiali: Lippi facci un favore: fuori IAQUINTA e dentro DI NATALE!
    Commenti: 2
     
  • 26 Dicembre 2009: Dopo la sbornia dei regali di Natale c'è da fare i conti con le confezioni ...
    Commenti: 0
     
  • 25 Dicembre 2009: Sereno Natale a tutti col ... Presepe di mio padre!
    Commenti: 2
     
 

Parole più frequenti

Urso calcio ufficio
Italia sarà TELEVISIONE
Beni generale Kahn
Berlusconi mostro Giaccherini
giorno tutti dopo
Patrizia Vita BLOG
Perchè contro cosa
Politica 2010 Fuochi
maggioranza feroce Avete
Scampia Garros Terra
neurobici NATALE Napoli
oggi lavoro Antonio
chiuso mia rifiuti
MOSTRI faCCebook Mondo

Newsletter Collabora Contatti FAQ Diario di bordo 
Seguici
Mario Monfrecola
webmonster
 

 



Risoluzione ottimale: 1152x864 Sito pensato, ideato e realizzato da Mario Monfrecola.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.11 Secondi