faCCebook.eu - blog di denuncia: il mostro del giorno
Il mostro di Sabato 16 Febbraio 2013
Il «Principio di relatività» della politica italiana
 
 
Perchè questo mostro è stato proposto?

In Italia nessuno è mai veramente colpevole, soprattutto in politica. Esiste sempre un'alibi a cui appigliarsi, una «relatività» del giudizio che permette ai nostri governanti di non assumersi mai la responsabilità diretta delle loro azioni. La relatività dei nostri politici farebbe rivoltare nella tomba anche il geniale Einstein ...


Monster's Blog
Scritto da webmonster il 16/02/13
 

La relatività ha portato l'Italia allo sfascio.
L'illustre Albert Einstein, anche se dotato di un'infinita lungimiranza, non poteva certamente prevedere l'uso totalmente distorto della sua rivoluzionaria teoria. D'altronde, nella storia dell'Umanità, nessuno ha mai incontrato «mostri» dal calibro dei politici italiani, creature immortali capaci di adattarsi ad ogni cambiamento climatico e sopravvivere, indisturbati, al trascorrere del tempo.

Quale relazione intercorre tra le tesi dello scienziato tedesco ed i nostrani highlander, i vari Craxi, Berlusconi, Monti, Casini, Rutelli, D'Alema e Bersani?
La relatività dei fatti.

 

 

In Italia non esiste una verità assoluta, vige il «Principio di relatività» capace di fornire un alibi ad ogni colpevole ed in tutte le tragedie, anche le più disparate ed irrecuperabili. La vicenda non è mai come appare, si insinua il dubbio anche difronte ad eventi chiari che, in prima battuta sono limpidi ed indubitabili ma ad una successiva analisi post-onda-emozionale divengono incerti fino all'evaporazione di ogni capo d'accusa. Colpevoli ed innocenti, la distinzione è sottile ed ogni notizia può sempre essere sempre interpretata finché non risultano vere contemporaneamente tesi opposte.

Il ministro ruba ed incassa le tangenti? Certo, però comunque permette al sistema-impresa di muoversi. Il sindaco raccomanda un amico per un concorso al Comune? Ma tanto è un'abitudine di tutti i partiti. Il consigliere comunale lucra sui rimborsi? Perchè al suo posto non ti comporteresti allo stesso modo? Il presidente della regione ruba e truffa la Pubblica Amministrazione? La macchina statale è enorme, impossibile controllare ogni dettaglio, la colpa è dei suoi fidati collaboratori. Il politico partecipa ad ambigui festini a base di droga e sesso? Lo hanno invitato, lui ha solo presenziato una cerimonia. Il politico è stato intercettato al telefono con un mafioso? E' stata violata la privacy, non è corretto.

Allora, è proprio vero che tutto è opinabile? La correttezza è davvero solo una questione di prospettiva?
No, non è proprio così: anche il Principio di relatività, per essere vero, prevede il rispetto di precise leggi ed un sistema di riferimento dal quale partire.

In una società civile, l'origine di ogni sistema di riferimento non può che essere l'onestà

 
[1039 letture]
 
 
Mostri categoria Politici  Tutti i mostri di Febbraio
 Vedi tutti i mostri simili  Raccomanda questo mostro
 Segnala abuso  Persone on-line: 15
 

Il mostro di ieri
(15 Febbraio)

 

Il mostro di domani
(17 Febbraio)

 
 
Share |
 
 
 
Bacheca (nessun commento)

Non sono presenti commenti
(è possibile inviare commenti
solo per il mostro di oggi)
 
 
 
Mostri simili
 
  • 27 Maggio 2013: Fabio Fazio, il confessore della televisione italiana
    Commenti: 0
     
  • 12 Aprile 2013: Bagnoli, Il tradimento della politica
    Commenti: 0
     
  • 20 Marzo 2013: L’M5S, il nuovo «virus» di primavera che infetta la politica italiana
    Commenti: 0
     
  • 26 Febbraio 2013: Ed ora? Napolitano prepara il «minestrone» da servire alla tavola degli italiani
    Commenti: 0
     
  • 20 Gennaio 2013: Le liste pulite e quella (maledetta) zona grigia della politica italiana
    Commenti: 0
     
  • 11 Gennaio 2013: Berlusconi vs Santoro? La sconfitta della Politica
    Commenti: 0
     
  • 08 Gennaio 2013: Il nuovo linguaggio dei dinosauri della politica
    Commenti: 0
     
  • 12 Dicembre 2012: Pontifex e il tweet: le reazioni politiche e lo scoppio della guerra (mediatica)
    Commenti: 0
     
  • 11 Dicembre 2012: La politica dei morti viventi
    Commenti: 0
     
  • 10 Settembre 2012: Errani-Vinci, la coppia italiana più bella del mondo
    Commenti: 0
     
  • 25 Giugno 2012: Monti: «la nostra politica di rigore sta dando i suoi frutti»
    Commenti: 0
     
  • 08 Maggio 2012: Beppe Grillo distrugge i «mostri» dell’antipolitica?
    Commenti: 0
     
  • 03 Maggio 2012: Delio Rossi prende a pugni Ljajic: le reazioni politiche
    Commenti: 0
     
  • 17 Febbraio 2012: L'italiano medio: siamo davvero così?
    Commenti: 0
     
  • 07 Novembre 2011: Gabriella Carlucci, una donna dai veri ideali (politici)
    Commenti: 2
     
  • 15 Ottobre 2011: 3I, il mio nuovo movimento politico
    Commenti: 1
     
  • 13 Ottobre 2011: Politica, una definizione matematica
    Commenti: 3
     
  • 02 Giugno 2011: Festa della Repubblica italiana: meglio Emanuele Filiberto in TV?
    Commenti: 0
     
  • 30 Aprile 2011: Mara Venier, la strega della televisione italiana
    Commenti: 1
     
  • 13 Marzo 2011: Marcello Nicchi, presidente dell'AIA e designatore italiano
    Commenti: 0
     
 

Parole più frequenti

Festa Cup africani
incuranza tutti Francesco
amici stazioni Napoli
semplice NATALE Manutenzione
mia you chiuso
Mondo 2010 MOSTRUOSO
cosa giorno Antonio
calcio Beni MOSTRI
Fuochi Perchè Vita
oggi Italia ufficio
contro Politica TELEVISIONE
lavoro Berlusconi Scampia
BLOG classe Sei
Terra mostro rifiuti

Newsletter Collabora Contatti FAQ Diario di bordo 
Seguici
Mario Monfrecola
webmonster
 

 



Risoluzione ottimale: 1152x864 Sito pensato, ideato e realizzato da Mario Monfrecola.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.10 Secondi