faCCebook.eu - blog di denuncia: il mostro del giorno
Il mostro di Giovedì 16 Maggio 2013
Enrico Mentana e l’anonimato in Rete: scrivo, dunque sono
 
 
Perchè questo mostro è stato proposto?

Come distinguere chi è affidabile da chi non lo è? In Rete le offese e le critiche giungono spesso da utenti anonimi. Ma cosa significa essere anonimi su Internet?


Monster's Blog
Scritto da webmonster il 16/05/13
 

Il mio account twitter è un pezzo rilevante della mia identità digitale.
Oltre al nome e cognome, ho caricato addirittura una fotografia e - se per assurdo - un internauta perditempo, non avendo nulla di meglio da fare, digitasse "mario monfrecola" su un qualsiasi motore di ricerca, tra i primi risultati troverebbe i miei prelibati cinguettii.
«Sì, è proprio lui!» esclamerebbe chi mi conosce, «che bel ragazzo» il visitatore ignaro, «uaooo, quanti tweet interessanti» il navigatore buongustaio.

Su facebook, invece, sono Ed Hutchinson.

 

 

Utilizzo l'affollato social network come "piazza di spaccio" dei link ai miei post (niente panico, a breve inserisco il collegamento anche a questo articolo): i miei duemila amici non trovano nessuna informazione personale, niente foto e immagini di parenti, battesimi e comunioni, nemmeno una dichiarazione d'amore o profondi pensieri sulla cataratta del bisnonno, solo link.

Chi sia Ed Hutchinson è presto svelato.
L'ammetto, un po' mi assomiglia (tranquillizzo i salutisti, io non fumo), a suo tempo lo scelsi perché il buon vecchio Humphrey Bogart incarna l'idea del giornalista-eroe, icona della libertà di espressione: «è la stampa, bellezza. La stampa! E tu non ci puoi fare niente. Niente!»

Visto che ballo, eseguo una tripla carambola di rock'n roll e ballo fino all'estremo: su alcuni siti sono registrato con un mostruoso webmonster, su altri forum mi trovate con il cavalleresco nickname ballacoilupi.

Sono sempre io, me medesimo, a volte scrivo in chiaro altre volte mi esprimo con lo pseudonimo criptato perché, per discutere in Rete, non è sempre necessario esplicitare le proprie generalità.

D'altronde, bastano il nome, il cognome ed una fotografia per accertare la carta di identità virtuale?
La risposta è nota anche ai sassi.

E allora, su Internet come distinguere ciò che è vero da ciò che è palesemente falso? Quale è la linea di demarcazione tra critica ed insulto? Tra informazione e bufala?
Non esiste una ricetta magica: occorre fidarsi di chi ha una identità digitale accertata, incrociare le fonti, verificare sempre in prima persona, leggere i feedback degli altri utenti: ognuno è ciò che esprime.

«E' la Rete, bellezza. La Rete! E tu non ci puoi fare niente. Niente!».
Qualcuno lo spieghi anche ad Enrico Mentana.

 
[1036 letture]
 
 
Mostri categoria TV e media  Tutti i mostri di Maggio
 Vedi tutti i mostri simili  Raccomanda questo mostro
 Segnala abuso  Persone on-line: 14
 

Il mostro di ieri
(15 Maggio)

 

Il mostro di domani
(17 Maggio)

 
 
Share |
 
 
 
Bacheca (nessun commento)

Non sono presenti commenti
(è possibile inviare commenti
solo per il mostro di oggi)
 
 
 
Mostri simili
 
  • 12 Maggio 2013: Walter Mazzarri, il Fergurson napoletano
    Commenti: 1
     
  • 09 Maggio 2013: Enrico Letta e la scelta (sbagliata) del ritiro spirituale: perché non Rosarno?
    Commenti: 0
     
  • 27 Aprile 2013: Da Bersani ad Enrico Letta, cos’é (realmente) cambiato?
    Commenti: 0
     
  • 11 Aprile 2013: Whatsapp, il carcere dei dati personali
    Commenti: 2
     
  • 07 Febbraio 2013: La sigaretta elettronica: nuovi dispositivi, vecchie (e pessime) abitudini?
    Commenti: 1
     
  • 02 Febbraio 2013: Zeman esonerato, il mio tweet per un uomo coerente
    Commenti: 0
     
  • 28 Dicembre 2012: «Felice Anno Nuovo»: provateci, io sono pronto (a combattere)
    Commenti: 0
     
  • 06 Dicembre 2012: Il prezzo di Whatsapp? Lo scoprirete dopo un anno (forse)
    Commenti: 0
     
  • 18 Novembre 2012: Napoli Milan, tifosi rossoneri influenzati?
    Commenti: 0
     
  • 02 Ottobre 2012: Napoli, l'interpretazione del semaforo rosso? Una spia sociale
    Commenti: 0
     
  • 26 Luglio 2012: Il custode del millenario segreto dei ticket mensa
    Commenti: 0
     
  • 12 Giugno 2012: Italia Spagna: Giaccherini, l'agente segreto di Cesare Prandelli
    Commenti: 5
     
  • 14 Maggio 2012: Pretty Woman, la prostituta felice pioniere del bunga bunga
    Commenti: 0
     
  • 28 Aprile 2012: Io sto con Ombretta Colli!
    Commenti: 0
     
  • 30 Marzo 2012: Segreti inconfessabili
    Commenti: 0
     
  • 20 Marzo 2012: Enrico Mentana, il giornalista socialista (e raccomandato)
    Commenti: 7
     
  • 07 Marzo 2012: Non sono gay e se anche lo fossi?
    Commenti: 2
     
  • 11 Febbraio 2012: Udinese vs Milan, diretta streaming (gratis)
    Commenti: 0
     
  • 02 Febbraio 2012: Abito a Scampia, sono una persona normale ma non #occupyscampia
    Commenti: 5
     
  • 16 Gennaio 2012: Scrivere e pensare non è mai una perdita di tempo
    Commenti: 2
     
 

Parole più frequenti

Perchè Antonio Politica
coppia calcio chiuso
Fuochi Vita MOSTRI
ufficio 2010 cosa
Berlusconi BLOG oggi
mostro diritto Festa
Scampia vaccino peccati
tutti aperti Beni
NATALE TELEVISIONE Sei
mia mostruosità giorno
Mondo finire ideali
rifiuti contro lavoro
Napoli Terra scandaloso
sfuggono Italia rimbambito

Newsletter Collabora Contatti FAQ Diario di bordo 
Seguici
Mario Monfrecola
webmonster
 

 



Risoluzione ottimale: 1152x864 Sito pensato, ideato e realizzato da Mario Monfrecola.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.10 Secondi