faCCebook.eu - blog di denuncia: il mostro del giorno
Il mostro di Sabato 26 Dicembre 2009
Dopo la sbornia dei regali di Natale c'è da fare i conti con le confezioni ...
 
 
Perchè questo mostro è stato proposto?

A tutti piace fare e ricevere regali altrimenti che Natale sarebbe? Ma il giorno dopo lo scambio dei doni e l'abbuffata di giochi e sorprese, abbiamo la casa piena di pacchi, carte ede involucri che occupano spazio e vanno smaltiti.
Mi sono chiesto: ma tutte queste enormi confezioni sono necessarie oppure sono il frutto di una perversa logica commerciale?
Segue una mia personale classifica sulle peggiori confezioni che troveremo poi nei cassonetti della spazzatura. Aggiungete pure ...


Monster's Blog
Scritto da webmonster il 26/12/09
 

La notte del 24 dicembre non è Natale se non ci scambiamo i regali.
Tutti hanno un dono da fare e da ricevere, ognuno si sente autorizzato a comprare un omaggio ai familiari ed amici dando vita ad un insieme di oggetti che viaggeranno dai più disparati negozi o mega-centri-commerciali fino a riempire le nostre case, regali a volte apprezzati spesso superflui.
E cosi la notte del 24 dicembre ci divertiamo a squarciare le confezioni-regalo e a sbranare gli scatoli, ultimi ostacoli per goderci la sorpresa che ci attende.
Il problema si presenterà il giorno dopo quando, superata la sbornia, dovremmo fare i conti con tutte le carte, confezioni e buste che ingombreranno la casa.
Il mio consiglio è di notare i cassonetti della spazzatura il giorno di Santo Stefano o proprio a Natale: scommettiamo che saranno saturi perché pieni di scatoli di regali di qualsiasi dimensione, materiale e peso?
Segue una mia personale classifica dei peggiori micro-regali che presentano una mega-confezione con imballaggi enormi da smaltire.
Mi chiedo: ma sono proprio necessari oppure anche la confezione rientra in un discorso di intrighi commerciali a discapito dell''utente e dell''ambiente?

 

 

Classifica dei regali con le peggiori confezioni

Al primo posto va sicuramente la confezione della pen-drive, oggetto minuscolo inserito in una involucro di plastica rigida odiosa da aprire (quasi sempre mi graffio qualche dita!) e grande almeno 4volte le dimensioni della stessa pen-drive.
Di peggio ci sono solo le confezioni delle schede di memoria!



Il secondo posto è meritatamente occupato da tutti gli scatoli di cartone nei quali sono preservate le nostre nuove televisioni LCD, i cellulari oppure gli innovativi laptop, computer e portatili vari.




Il terzo posto l'assegnerei agli involucri dei giochi per bambini, notevoli sia per lo spazio che occupano sia per quella miriade di fili metallici presenti nella confezione necessari per fissare le varie componenti del gioco.
Questi pacchi per bimbi sono il miglior esempio di come da uno scatolo enorme esca un gioco minuscolo!




In questa speciale classifica non può mancare la vecchia televisione, oramai obsoleta e sostituita dai nuovi apparecchi a schermo piatto con digitale terrestre incorporato.
Resta solo da stabilire quale posizione del podio occuperà. Lo capiremo dopo Natale in base a quante carcasse troveremo nei cassonetti della spazzatura.
Se fossi un bookmakers, vista l'inciviltà delle persone, la darei in prima posizione, purtroppo.

 
[1707 letture]
 
 
Mostri categoria Ecologia  Tutti i mostri di Dicembre
 Vedi tutti i mostri simili  Raccomanda questo mostro
 Segnala abuso  Persone on-line: 21
 

Il mostro di ieri
(25 Dicembre)

 

Il mostro di domani
(27 Dicembre)

 
 
Share |
 
 
 
Bacheca (nessun commento)

Non sono presenti commenti
(è possibile inviare commenti
solo per il mostro di oggi)
 
 
 
Mostri simili
 
  • 14 Gennaio 2013: Costa Concordia un anno dopo: cosa è cambiato sulle navi da crociera?
    Commenti: 0
     
  • 21 Dicembre 2012: Come respingere la tempesta di messaggini natalizi?
    Commenti: 0
     
  • 17 Dicembre 2012: Ridate il carbone a Babbo Natale
    Commenti: 0
     
  • 06 Dicembre 2012: Il prezzo di Whatsapp? Lo scoprirete dopo un anno (forse)
    Commenti: 0
     
  • 18 Ottobre 2012: [SCOOP] Juventus-Napoli, parla il parrucchiere di Conte
    Commenti: 0
     
  • 13 Settembre 2012: Rapporto Stato-mafia: perchè Napolitano non racconta la sua verità?
    Commenti: 0
     
  • 24 Luglio 2012: Google contro l’esercito dei navigatori tuttologi
    Commenti: 0
     
  • 26 Aprile 2012: Campo rom abusivo di Giugliano, muore un bimbo di un mese (l’ipocrisia continua)
    Commenti: 3
     
  • 22 Aprile 2012: Earth Day 2012, il mio piccolo contributo
    Commenti: 1
     
  • 05 Marzo 2012: Cuba raccontata da Rosario, «l’eroe dei due mondi»
    Commenti: 3
     
  • 08 Gennaio 2012: I dolci, la nostra arma contro la crisi
    Commenti: 0
     
  • 27 Dicembre 2011: La classifica del regali di Natale più inutili
    Commenti: 3
     
  • 25 Dicembre 2011: Buon Natale (con la poesia di mio figlio)
    Commenti: 0
     
  • 24 Dicembre 2011: Natale festa di sincerità
    Commenti: 0
     
  • 23 Dicembre 2011: [APPELLO] Fermiamo le catene di e-mail per Natale
    Commenti: 3
     
  • 21 Dicembre 2011: Caro Babbo Natale ...
    Commenti: 7
     
  • 13 Dicembre 2011: Il Natale non piace a tutti
    Commenti: 5
     
  • 18 Novembre 2011: Natale festa del consumismo e della spesa folle?
    Commenti: 3
     
  • 11 Ottobre 2011: Regalatemi un sogno, regalatemi un click
    Commenti: 2
     
  • 27 Settembre 2011: Che strani incontri alla fermata dell'autobus
    Commenti: 4
     
 

Parole più frequenti

Antonio faCCebook NATALE
mia incendio BLOG
TELEVISIONE oggi contro
Politica Scampia italiana
dipende Berlusconi MOSTRI
Fuochi lavoro L’arma
calcio Italia 2010
viventi ufficio realmente
tutti Champions cosa
voglia Provenzano Avete
Beni Terra mostro
Napoli Perchè Mondo
nuovo chiuso sbagliare
Vita rifiuti giorno

Newsletter Collabora Contatti FAQ Diario di bordo 
Seguici
Mario Monfrecola
webmonster
 

 



Risoluzione ottimale: 1152x864 Sito pensato, ideato e realizzato da Mario Monfrecola.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.13 Secondi