faCCebook.eu - blog di denuncia: il mostro del giorno
Il mostro di Mercoledì 06 Aprile 2011
Napoli, l'ennesimo giorno di ordinaria normalità
 
 
Perchè questo mostro è stato proposto?

Agnano (Napoli), via Antiniana nei pressi degli uffici dell'ASIA (la società che raccoglie i rifiuti in città): cumuli di spazzatura non raccolti da giorni date alle fiamme. Intervengono prontamente i Vigili del Fuoco, tutto documentato dal video di Pietro Ricciardi. Emergenza o normalità?


Monster's Blog
Scritto da webmonster il 06/04/11
 

Proprio qualche giorno fa, approfittando del pesce di aprile, avevo ironizzato sulla fine dell'emergenza rifiuti a Napoli e provincia pubblicando una triste galleria fotografica che riprendeva le montagne di spazzatura presenti nella zona flegrea, tra Quarto, Pozzuoli ed Agnano, un tempo luoghi bellissimi frequentati dagli antichi romani per le loro vacanze, oggi feriti da discariche abusive a cielo aperto.
Oramai queste foto non scandalizzano più nessuno, sono immagini che si ripetono clclicamente e, purtroppo, girando per la nostra città (e provincia) non sono mai state considerate "superate", in pratica i cumuli di spazzatura non sono mai svaniti anche se i media tradizionali non ne parlano più.
I Napoletani sono coscienti che l'emergenza rifiuti è una farsa, il termine "emergenza" può essere usato per descrivere un fenomeno temporaneo da fronteggiare ma se invece il dramma prosegue da oltre venti anni, si deve parlare di normalità.
E così è normale imbattersi in roghi di spazzatura in ogni quartiere della città ed a qualsiasi ora, cittadini esasperati dalla mancata raccolta dei rifiuti da svariati giorni pensano bene di bruciarli peggiornado solo la situazione già drammatica.
E' successo anche ieri, ore 9,00 a via Antiniana dove sono presenti i nostri uffici, a 50metri dall'ASIA NAPOLI la società che si preoccupa della raccolta dei rifiuti in città.
Abbiamo prontamente chiamato i Vigili del Fuoco che sono subito intervenuti. Seguono il video di questo "normale inferno" a cui non ci rassegneremo mai! (grazie a Pietro Ricciardi per le immagini).

 

 

31 dicembre 2009, questa è la data in cui, come previsto dalla legge n.123 del 14 luglio 2008, termina l’emergenza rifiuti in Campania.
Le cause alla base dell'emergenza rifiuti in Campania non sono semplici da analizzare, sicuramente vi sono alla base errori tecnico-amministrativi e di interessi politici, industriali e malavitosi.
Al di là delle cause tecniche ed amministrative, va però anche sottolineato come lo stato di emergenza rappresenti di per sé una situazione economicamente vantaggiosa non solo per la criminalità organizzata ma anche per larghi settori dell'imprenditoria legale, che da un lato approfitta del sistema di smaltimento illegale per abbattere i costi, e dall'altro entra direttamente nella gestione della crisi.
Fatta questa premessa, e nonostante la perdurante assenza di un compiuto ciclo integrato dei rifiuti, il 17 dicembre 2009 il Consiglio dei ministri approva un decreto legge con cui si stabilisce la cessazione dello stato di emergenza e del commissariamento straordinario in Campania dal 31 dicembre 2009.
La campania è pulita, la monnezza non ci ricopre, siamo tutti belli e puliti.

In collaborazione con Comunedipignataro.it e Casaledicarinola.net

 
[1232 letture]
 
 
Mostri categoria Disastri  Tutti i mostri di Aprile
 Vedi tutti i mostri simili  Raccomanda questo mostro
 Segnala abuso  Persone on-line: 16
 

Il mostro di ieri
(05 Aprile)

 

Il mostro di domani
(07 Aprile)

 
 
Share |
 
 
 
Bacheca (5 commenti)
 
11:24

Il cumulo lo avevo notato anche io quando qualche giorno fa quando sono andato a parlare con alcuni dirigenti ASIA. Ancora un pò di diossina nell'aria, chissà se negli uffici se ne sono accorti? Mi verrebbe da dire chi di monnezza ferisce di monnezza perisce. Purtroppo chi al solito ne paga le conseguenze sono i cittadini che vorrei vedere sabato 9 per le strade

 
09:41

Quello della monnezza sta diventando un problema nazionale. Notizia di questi giorni, anche a Foggia giacciono tonnellate di spazzatura, con la società che gestisce lo smaltimento in debito per milioni di euro. Però ne spendiamo 350 in più per le elezioni del 12 giugno!!

 
09:10

l'assurdità è che nessun tg ne parla più mentre al parlamento discutono di ruby ed altre amenità varie. MOSTRI!

 
09:02

ma che c'entra quello il muro di fronte e' comune di Pozzuoli.............l'ASIA "raccoglie" la spazzatura a Napoli!!!!!!!!

 
08:56

... i cumuli di spazzatura ad Agnano sono ovunque, oramai invadono anche le strade impedendo il normale passaggio delle auto

 
 
 
Mostri simili
 
  • 20 Maggio 2013: Il tram veloce di Napoli: è giunto il tempo delle risposte?
    Commenti: 0
     
  • 12 Maggio 2013: Walter Mazzarri, il Fergurson napoletano
    Commenti: 1
     
  • 06 Maggio 2013: Terra dei Fuochi: Capodichino, brucia l’ennesimo deposito
    Commenti: 0
     
  • 16 Aprile 2013: America’s Cup a Napoli: i miei (secondi) scatti dal lungomare
    Commenti: 0
     
  • 15 Aprile 2013: America’s Cup a Napoli: i miei (primi) scatti dalla Villa Floridiana
    Commenti: 0
     
  • 09 Aprile 2013: Napoli, il miracolo della discarica trasformata in isola ecologica
    Commenti: 0
     
  • 08 Aprile 2013: Se avessi sedici centesimi al giorno ...
    Commenti: 0
     
  • 02 Aprile 2013: Eremo dei Camaldoli di Napoli, i colori della primavera
    Commenti: 0
     
  • 01 Aprile 2013: Napolitano chiama Andreotti: serve l’undicesimo «saggio»
    Commenti: 0
     
  • 05 Marzo 2013: Napoli, la «guerra civile» brucia la Città della Scienza
    Commenti: 0
     
  • 26 Febbraio 2013: Ed ora? Napolitano prepara il «minestrone» da servire alla tavola degli italiani
    Commenti: 0
     
  • 27 Gennaio 2013: Il giorno della memoria 2013
    Commenti: 0
     
  • 16 Gennaio 2013: Snapchat e gli aggiornamenti truffaldini
    Commenti: 0
     
  • 12 Gennaio 2013: Marchisio: «Napoli, una squadra antipatica»
    Commenti: 0
     
  • 03 Gennaio 2013: MetroNapoli, viaggio nelle stazioni-museo
    Commenti: 0
     
  • 09 Dicembre 2012: Maggio, ridatemi Superbike il motorino del Napoli
    Commenti: 0
     
  • 28 Novembre 2012: Napoli penultima per qualità della vita? Un risultato straordinario
    Commenti: 4
     
  • 26 Novembre 2012: Il mio 42-esimo compleanno? Una giornata rivoluzionaria
    Commenti: 2
     
  • 19 Novembre 2012: Napoli, la pulizia delle strade? Tocca alla pioggia
    Commenti: 0
     
  • 18 Novembre 2012: Napoli Milan, tifosi rossoneri influenzati?
    Commenti: 0
     
 

Parole più frequenti

Lettera cosa mia
Liberate Italia MOSTRI
rifiuti RAI Pretty
Vita oggi Scampia
Fuochi NATALE lavoro
Berlusconi Politica Mondo
calcio Antonio tutti
2010 natalizi spettatore
collettivo Terra Sei
giorno mostro chiamateli
Festa contro chiuso
rifiuto TELEVISIONE Napoli
stanchezza Perchè Lodo
ufficio Beni BLOG

Newsletter Collabora Contatti FAQ Diario di bordo 
Seguici
Mario Monfrecola
webmonster
 

 



Risoluzione ottimale: 1152x864 Sito pensato, ideato e realizzato da Mario Monfrecola.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.09 Secondi