faCCebook.eu - blog di denuncia: il mostro del giorno
Il mostro di Lunedì 02 Maggio 2011
C'era una volta la scuola
 
 
Perchè questo mostro è stato proposto?

Negli ultimi tempi, siete mai entrati in una scuola media durante l'orario di lezione? No? Allora non immaginate quale spettacolo indecente vi siete persi. «Ai miei tempi» mi duole dire era tutto diverso, eppure non sto parlando dell'800 ma di appena trent'anni fa. Non era la scuola del libro «Cuore» ma neppure la jungla di oggi ...


Monster's Blog
Scritto da webmonster il 02/05/11
 

Mi è capitato spesso di accompagnare mia moglie, insegnante delle medie, a scuola. Ogni volta resto stupefatto dall'osservare cosa sia oggi la "squola". Dai miei ricordi, la Scuola era un luogo serio, con i corridoi vuoti (o quasi) durante l'orario delle lezioni che divenivano poi un allegro viavai nel break per la merenda, con i bidelli attenti a vigilare sul nostro comportamento, bimbi vivaci ma mai insolenti.
Pochi minuti di gioioso chiasso e poi si ritornava tutti insieme in aula, seduti ai propri banchi attenti ad ascoltare le parole del professore, rispettosi della figura del "maestro" che, in maniera giusta, "temevamo".

 

 

Forse il tempo ha addolcito questi ricordi, sicuramente anche noi bimbi degli anni '70 (!) eravamo scapestrati e casinari, rumorosi e senza una gran voglia di studiare ma sicuramente non eravamo MALEDUCATI.
A costo di alzare un vespaio di polemiche ed assumendomi il rischio di essere criticato direttamente dal ministro dell'Istruzione, ho l'ardire di affermare che oggi nella scuola italiana regna il malcontento tra i Presidi per i tagli ai finanziamenti, lo sconforto tra i docenti per la didattica-maltrattata-e-trascurata (la Cultura, questa sconosciuta) e soprattutto la stragrande maggioranza degli alunni non studia, ha un comportamento incivile, non rispettoso dei ruoli e di sfrontatezza causando un abbassamento totale del livello dell'insegnamento.

Sono pessimista? Ho esagerato?
Sarò contento di essere smentito ma prima di criticarmi entrate in una qualsiasi scuola media italiana. Del resto, una società degradata culturalmente e senza veri ideali può solo generare una scuola degradata e viceversa.

Ridatemi la scuola del Maestro Perboni, gli studenti come Enrico Bottini, Garrone (enorme di statura e buono d'animo), Derossi (il più bravo e più bello della classe), ll Ragazzo Calabrese Coraci (immigrato da Reggio Calabria), ridateci una scuola che sia una SCUOLA!

Sigla di "Cuore" (1982)



Dal dizionario di italiano:

Scuola: attività rivolta a far apprendere una o più, discipline o arti; l'insegnamento; indirizzo di studi o metodo didattico e pedagogico adottato

 
[1379 letture]
 
 
Mostri categoria Società  Tutti i mostri di Maggio
 Vedi tutti i mostri simili  Raccomanda questo mostro
 Segnala abuso  Persone on-line: 22
 

Il mostro di ieri
(01 Maggio)

 

Il mostro di domani
(03 Maggio)

 
 
Share |
 
 
 
Bacheca (5 commenti)
 
10:40

La mia esperienza di insegnante nelle scuole scuole superiori purtoppo non è diversa da quella che hai descritto! Lo scopo della scuola moderna è esclusivamente economico-finanziario: i ministri tagliano i fondi alle scuole, i dirigenti scolastici (non è un caso che oggi i presidi si chiamano così) attuano la politica del massimo reclutamento (diplomi facilitati) e agli insegnanti non resta che "svilire" i programmi facilitandoli/ridicolizzandoli per rispondere alle aspettative dell'is

 
10:07

Ridateci la Scuola che insegna a tutti, che onora la nostra lingua, la nostra Storia...ridateci ciò che conta veramente:la nostra Cultura!

 
10:07

La classe dirigente che appartiene alla scuola,merita grande rispetto,per gli sforzi continui che esercita,putroppo è il sistema che la "regge" che tenta a farla naufragare .... che bel video ! ...." Ridatemi la scuola del Maestro Perboni, gli studenti come Enrico Bottini, Garrone (enorme di statura e buono d'animo), Derossi (il più bravo e più bello della classe), ll Ragazzo Calabrese Coraci (immigrato da Reggio Calabria), ridateci una scuola che sia una Scuola"...Grazie !

 
09:53

Però la notizia più importante di oggi e che, finalmente, BIN LADEN E' MORTO!!!

 
09:39

CONCORDO, CONCORDO, CONCORDO!!! Per quanto se ne dica, oggi le scuole sono un luogo dove SOLO gli alunni spadroneggiano. Gli insegnanti, anche i più bravi, sono costretti a subire ed i ragazzi più bravi spesso limitati o addirittura vessati dalle gangs incontrollabili. E per sospendere un alunno delinquente deve riunirsi mezzo mondo...

 
 
 
Mostri simili
 
  • 06 Giugno 2013: Legge elettorale, il dibattito tra la casalinga di Voghera ed il signor Rossi
    Commenti: 0
     
  • 24 Maggio 2013: Serata parigina, très bien: sogni di una notte di mezza estate
    Commenti: 0
     
  • 21 Maggio 2013: «La carta igienica, la nuova frontiera della pubblicità»
    Commenti: 2
     
  • 17 Aprile 2013: Juventus Primavera, piccoli «mostri» crescono
    Commenti: 1
     
  • 02 Aprile 2013: Eremo dei Camaldoli di Napoli, i colori della primavera
    Commenti: 0
     
  • 20 Marzo 2013: L’M5S, il nuovo «virus» di primavera che infetta la politica italiana
    Commenti: 0
     
  • 13 Febbraio 2013: L’influenza: affari o vera malattia?
    Commenti: 0
     
  • 05 Febbraio 2013: Come salvai gli U2 e liberai Bono Vox dal fantasma del suo passato
    Commenti: 0
     
  • 02 Febbraio 2013: Zeman esonerato, il mio tweet per un uomo coerente
    Commenti: 0
     
  • 14 Gennaio 2013: Costa Concordia un anno dopo: cosa è cambiato sulle navi da crociera?
    Commenti: 0
     
  • 24 Ottobre 2012: Schiavi degli oggetti? La botta liberatrice vi salverà
    Commenti: 0
     
  • 03 Settembre 2012: Faida di Scampia: le riflessioni della casalinga di Voghera
    Commenti: 1
     
  • 25 Luglio 2012: Il «mostro» di Denver: cancellato nome e volto
    Commenti: 0
     
  • 06 Giugno 2012: L’idiota e la fiera dell’ovvietà
    Commenti: 2
     
  • 18 Maggio 2012: Le stragi del sabato sera: ricordo di un testimone (il mio)
    Commenti: 2
     
  • 05 Maggio 2012: La papera di Buffon? No, solo un gesto da patriota
    Commenti: 0
     
  • 19 Aprile 2012: Bellona (Caserta): un disastro ambientale nel silenzio generale
    Commenti: 0
     
  • 07 Aprile 2012: «Liberate Rossella»
    Commenti: 0
     
  • 28 Marzo 2012: «C'era un lavoro sgradevole da fare: non distribuiamo caramelle»
    Commenti: 0
     
  • 11 Marzo 2012: Babel era il suo nome
    Commenti: 0
     
 

Parole più frequenti

Politica Mondo MOSTRI
Vita Napoli Antonio
oggi ufficio chiuso
Aktis Beni Italia
minestrone residui NATALE
mia mostro Berlusconi
Celentano Israele dopo
faCCebook Perrusi contro
BLOG lavoro Terra
Fuochi TELEVISIONE cosa
palinsesti treno MIchele
rigore calcio rifiuti
giorno positivo 2010
Perchè Scampia tutti

Newsletter Collabora Contatti FAQ Diario di bordo 
Seguici
Mario Monfrecola
webmonster
 

 



Risoluzione ottimale: 1152x864 Sito pensato, ideato e realizzato da Mario Monfrecola.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.09 Secondi