faCCebook.eu - blog di denuncia: il mostro del giorno
Il mostro di Sabato 18 Febbraio 2012
Sanremo, ecco cosa dirà Adriano Celentano
 
 
Perchè questo mostro è stato proposto?

Dopo le feroci critiche per l'intervento di Celentano alla prima serata del festival di Sanremo, tutti a domandarsi cosa farà stasera il molleggiato. Nessuno lo sa, forse nemmeno lui.E allora ho deciso di chiamare il clan per suggerire il discorso di Adriano. Ecco, in anteprima mondiale, cosa dirà stasera Celentano al festival di Sanremo.


Monster's Blog
Scritto da webmonster il 18/02/12
 

E venne il giorno del ritorno del molleggiato sul palco dell'Ariston. Gli ascolti sono in caduta libera, la qualità della trasmissione ha raggiunto livelli infernali, occorre invertire il trend.
Non è possibile avere come super-ospite il comandate Schettino per motivi logicistici, le vallette hanno già mostrato tutto quello che potevano, le star americane sono impegnate sul set allestito per il funerale di Whitney Houston ed allora le sorti di Morandi dipendono nuovamente da Adriano Celentano.

La RAI lo ha chiamato a gran voce, pagato a dovere, aizzato lo scandalo con un super-ingaggio che egli ha devoluto in beneficenza (come avrebbe fatto Joan Lui), lo hanno fatto parlare e poi criticato. Ed ora tutti a chiedersi: cosa dirà stasera Adriano Celentano a Sanremo?

Nessuno lo sa, forse nemmeno lui. Ma per fortuna ci sono io. Ho già salvato la Canalis suggerendole la contromossa per recuperare terreno mediatico nei confronti della farfallina-Belen, ora propongo al clan la sceneggiatura per stasera.

 

 

L'idea è semplice (strano a dirsi ma i concetti vincenti sono anche i più elementari).
Adriano deve tornare ad essere il cantante dal'animo ecologista che tutti noi amiamo. Basterà che intoni i suoi grandi successi, ogni due pezzi parlerà ricordando all'Italia intera che oggi è la Giornata dedicata al Risparmio Energetico "M'illumino di meno".
Dopo l'evergreen "Il ragazzo della via Gluck" spiegherà al popolo ignorante cosa fare praticamente (come suggerito da un tweet di Beppe Grillo) per economizzare l'uso dell'energia.

Adriano non dovrà toccare nessun altro tema, il suo messaggio dovrà essere pulito e diretto.
Dopodichè, inviterà tutti i telespettatori a spegnere la televisione e riaccenderla il giorno dopo. In questo modo raggiungerà due obiettivi: il primo, ci eviterà il prosieguo di una trasmissione inutile come Sanremo che non ha più senso di esistere e poi, concretamente, inizieremo a risparmiare da subito energia elettrica.

Adriano, un'ultima cosa: stasera dovrai cavartela da solo, io non sarò davanti alla tv a guardarti, ho di meglio da fare.
Inizio da subito a mettere in pratica i (nostri) buoni propositi.

 
[1030 letture]
 
 
Mostri categoria TV e media  Tutti i mostri di Febbraio
 Vedi tutti i mostri simili  Raccomanda questo mostro
 Segnala abuso  Persone on-line: 19
 

Il mostro di ieri
(17 Febbraio)

 

Il mostro di domani
(19 Febbraio)

 
 
Share |
 
 
 
Bacheca (nessun commento)

Non sono presenti commenti
(è possibile inviare commenti
solo per il mostro di oggi)
 
 
 
Mostri simili
 
  • 02 Maggio 2013: Letta o Alfano, chi tradirà per primo?
    Commenti: 0
     
  • 27 Aprile 2013: Da Bersani ad Enrico Letta, cos’é (realmente) cambiato?
    Commenti: 0
     
  • 25 Febbraio 2013: [SCOOP] Ecco gli exit poll per le elezioni 2013 (prima di Sky, Rai e Mediaset)
    Commenti: 0
     
  • 07 Febbraio 2013: La sigaretta elettronica: nuovi dispositivi, vecchie (e pessime) abitudini?
    Commenti: 1
     
  • 14 Gennaio 2013: Costa Concordia un anno dopo: cosa è cambiato sulle navi da crociera?
    Commenti: 0
     
  • 04 Dicembre 2012: @Pontifex, l’esempio di un «giovane» in un’Italia di vecchi
    Commenti: 0
     
  • 15 Ottobre 2012: Il nuovo CUP ed i soliti vecchi «mostri»
    Commenti: 0
     
  • 05 Ottobre 2012: Chi o cosa si nasconde dietro la magia dei coupon?
    Commenti: 0
     
  • 04 Ottobre 2012: Cinema che passione ma quanto mi costi!
    Commenti: 0
     
  • 27 Settembre 2012: La nuova ora di religione secondo Profumo: cosa ne pensa Don Antonio?
    Commenti: 0
     
  • 19 Settembre 2012: Napoli, il vecchio palazzetto dello sport: ecomostro con discarica
    Commenti: 0
     
  • 27 Giugno 2012: Cosa mi aspetto dallo smartphone di domani?
    Commenti: 0
     
  • 19 Marzo 2012: Il diritto negato del parcheggiatore (abusivo)
    Commenti: 5
     
  • 18 Marzo 2012: Lavoro: non modificate l'art. 18 (cambiate la Costituzione)
    Commenti: 4
     
  • 14 Marzo 2012: Le 10cose che mi fanno star bene
    Commenti: 0
     
  • 06 Marzo 2012: Il bimbo-adulto ed il diritto alla noia
    Commenti: 5
     
  • 17 Febbraio 2012: L'italiano medio: siamo davvero così?
    Commenti: 0
     
  • 16 Febbraio 2012: Sanremo, il piano della Canalis per recuperare terreno con Belen
    Commenti: 1
     
  • 15 Febbraio 2012: Allergia a Sanremo, la cura non c'è (ancora)
    Commenti: 0
     
  • 11 Febbraio 2012: Udinese vs Milan, diretta streaming (gratis)
    Commenti: 0
     
 

Parole più frequenti

assordanti TELEVISIONE anima
Perchè ufficio Scampia
partite Politica oggi
BLOG chiuso Napoli
calcio Italia Terra
Losing Festa Berlusconi
lavoro dolore NATALE
giorno contro fantasista
mostro mia Vita
MOSTRI 2010 Fuochi
cosa dopo oggi
Mondo prima tutti
Beni influenzati rifiuti
segnali Antonio Beppe

Newsletter Collabora Contatti FAQ Diario di bordo 
Seguici
Mario Monfrecola
webmonster
 

 



Risoluzione ottimale: 1152x864 Sito pensato, ideato e realizzato da Mario Monfrecola.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.10 Secondi