faCCebook.eu - blog di denuncia: il mostro del giorno
Il mostro di Martedì 21 Febbraio 2012
Una giornata amara
 
 
Perchè questo mostro è stato proposto?

Lo zucchero era finito, il primo caffè della mattinata amaro. Era il segno che mi attendeva una giornata difficile ma il vecchio maestro Zen mi aveva avvertito ...


Monster's Blog
Scritto da webmonster il 21/02/12
 

Certi giorni sono più difficili di altri, lo capisco da precisi indizi, come oggi.
La sveglia mi ha buttato giù dal letto alle 6,30, come tutte le mattine lavorative, in punta di piedi, mi muovo silenziono per non svegliare il resto della famiglia, non accendo luci - sembro una lince che vaga nel bosco - vado in cucina a prepararmi un bel caffè.

Apro la zuccheriera e mi accorgo che è vuota.
La prima riflessione della giornata è, dunque: «oggi sarà una giornata amara».

I segnali sono palesi, c'è da attendersi altre complicazioni, devo essere pronto.

 

 

Mi sbarbo, doccia veloce, giacca, cravatta, valigetta 24ore (vuota ma fa scena), penna nel taschino e cellulare acceso già alle 7,15, mi avvio verso il garage dove è parcheggiata la mia Skoda. Pigio il bottone del telecomando per aprire la porta automatica del box ma ... nulla!
La grossa lamiera metallica resta impassibile, la luce rossa che indica (anzi dovrebbe segnalare) l'apertura del cancello resta spenta, elettroencefalogramma piatto. Resto sbigottito come tutte quelle persone che per anni compiono lo stesso identico gesto alla stessa medesima ora della giornata e non si aspettono l'inconveniente.

Un paio di secondi senza respirare e poi con violenza riprendo a schiacciare il nefasto tasto del telecomando: «apriti maledetta porta!».
Nulla da fare, «non è giusto» penso, «non era previsto».

Ritorno verso casa, il portone è chiuso, trovo la chiave, chiamo l'ascensore: ovviamente, è bloccato all'ultimo piano. Salgo le scale a piedi, sempre accorto a non infastidire nessuno apro la porta e prendo la chiave-elettronica per aprire manualmente il garage. Scendo (sempre a piedi) e riprovo, ancora nessun segno di vita, il cancello è defunto, la macchina resta chiusa in carcere.

«Meldetto cancello, sei un mostro!» urlo nella mia mente.
Mi faccio forza, ricordo gli insegnamenti del vecchio e saggio maestro Zen - "Mario con calma si risolve ogni dramma" - mi concentro, una soluzione deve esserci, inspiro l'aria fresca di prima mattina, il cervello si ossigena e improvvisamente un flash!
«Ma certo, che idiota che sono! Devo solo disattivare sto maledetto meccanismo elettronico ... » trovo il bottone, lo spingo con odio e zac, il cancello si sblocca.
E' fatta, posso liberare la mia Skoda dalla prigionia forzata.

Sono solo le 8,10 del mattino ma sembra che sia già trascorsa metà giornata!
Non mi scoraggio, salgo in auto, accendo la radio, metto in moto e via. C'è un bel sole, lo stereo trasmette una piacevole canzone, non c'è traffico, la strada è libera, il buon umore prevale in me.
«Non ho tempo per arrabbiarmi, ho troppe cose da fare» mi dico convinto.

Con la forza del pensiero-positivo tramandatomi dal vecchio maestro Zen, senza innervosirmi per futuli motivi, ho cambiato il «destino» di quella che poteva essere una giornata «amara».

 
[1045 letture]
 
 
Mostri categoria Vari  Tutti i mostri di Febbraio
 Vedi tutti i mostri simili  Raccomanda questo mostro
 Segnala abuso  Persone on-line: 14
 

Il mostro di ieri
(20 Febbraio)

 

Il mostro di domani
(22 Febbraio)

 
 
Share |
 
 
 
Bacheca (nessun commento)

Non sono presenti commenti
(è possibile inviare commenti
solo per il mostro di oggi)
 
 
 
Mostri simili
 
  • 26 Novembre 2012: Il mio 42-esimo compleanno? Una giornata rivoluzionaria
    Commenti: 2
     
  • 05 Giugno 2012: FantaMario, il supereroe nemico dei «mostri»
    Commenti: 0
     
  • 19 Marzo 2011: Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie
    Commenti: 0
     
  • 25 Novembre 2010: Pioggia e scarpe bagnate al piede per un'intera giornata, c'è di peggio?
    Commenti: 3
     
  • 21 Aprile 2010: Pinetamare
    Commenti: 3
     
  • 23 Febbraio 2010: Una giornata dedicata al sorriso con le freddure di Groucho Marx!
    Commenti: 5
     
  • 18 Gennaio 2010: Terremoto ad Haiti: essere aggiornati per non restare indifferenti
    Commenti: 1
     
  • 06 Novembre 2009: AIRC: dodicesima edizione della giornata per Ricerca sul Cancro
    Commenti: 5
     
  • 12 Settembre 2009: Giornata senza buste di plastica (per la spesa)
    Commenti: 0
     
  • 13 Agosto 2009: Giornata dell'orgoglio mancino: Yes we can
    Commenti: 1
     
  • 20 Giugno 2009: Giornata mondiale del rifugiato
    Commenti: 1
     
 

Parole più frequenti

Trotino lavoro Italia
Fuochi Scusate Vita
MOSTRI Sei ripete
chiuso 2010 cosa
pubblico Mondo Berlusconi
NATALE contro rifiuti
Terra 100milioni mostro
fantastica Beni ufficio
mia Politica spostarli
giorno Festa iniziamo
Dottor TELEVISIONE Perchè
Napoli Antonio BLOG
comunicarle calcio Ritornano
tutti Scampia oggi

Newsletter Collabora Contatti FAQ Diario di bordo 
Seguici
Mario Monfrecola
webmonster
 

 



Risoluzione ottimale: 1152x864 Sito pensato, ideato e realizzato da Mario Monfrecola.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.09 Secondi