faCCebook.eu - blog di denuncia: il mostro del giorno
Il mostro di Martedì 24 Aprile 2012
Le classifica delle frasi che odio ascoltare
 
 
Perchè questo mostro è stato proposto?

Ci sono dei personaggi che, con la consueta faccia tosta, ripetono sempre gli stessi concetti nel tempo indipendentemente dal contesto e dalla platea. Sono frasi che vanno bene in tutte le stagioni, un po' come il discorso di fine anno del Presidente della Repubblica, la sintesi di tutte le ovvietà. Ho stilato la mia personalissima classifica, un breve stupidario di ciò che non vorrei mai sentire e che - purtroppo - ascolto quotidianamente in tutti i campi.


Monster's Blog
Scritto da webmonster il 24/04/12
 

Ci sono alcune espressioni che considero evergreen, nel senso peggiore del termine. Vengono pronunciate soprattutto dai politici nei loro interminabili e ripetitivi discorsi illusori, dai grandi manager aziendali nei periodici incontri con i dipendenti per spiegare le strategie ed i risultati da raggiungere, dagli sportivi per commentare una prestazione incolore o una sconfitta, dagli economisti per illustrare le bizze della borsa, dai giornalisti per descrivere una non-notizia ...

Queste frasi sono caratterizzate da una serie di banalità senza tempo e privi di contesto: se venissero ripetute dieci anni dopo in un altro continente, potrebbero essere pronunciate senza cambiare una virgola, il significato rimarrebbe lo stesso. In generale, sono locuzioni incorporee e si adattano ad ogni ambiente e platea, non contengono mai soluzioni concrete ai problemi degli ascoltatori.
Mi ricordano un liquido che, versato in un recipiente formato da superficie curva, si adegua perfettamente alla spazio senza lasciare segni.

 

 

Un esempio perfetto è il discorso di fine anno del buon Presidente della Repubblica. Con suspense tutti a chiedersi: di cosa parlerà? E' il segreto di Pulcinella: delle solite ovvietà.

IO NON NE POSSO PIU'!

Questi personaggi, pieni di superbia, vorrebbero spiegare a noi comuni mortali i grandi problemi della Terra e le migliori soluzioni. Invece sono solo dei «mostri» che usano la parola in modo sibillino senza mai fornire concretamente una risposta ai problemi reali della collettività.

Segue la classifica delle frasi più gettonate che non significano assolutamente nulla: delle vere «mostruosità».

1 siamo in un periodo di transizione. Ma se il tempo è una linea continua senza interruzioni, che cavolo significa questa affermazione? Nemmeno Einstein avrebbe potuto spiegare tale idiozia.

2 la congiuntura economica è sfavorevole. E' da quando sono nato che sento questa frase;oggi mi chiedo: è mai esistito un periodo nel quale la congiuntura economica sia stata positiva? In quel caso, ce lo ripeterebbero in ogni momento? Stupidata di estrema attualità.

3 La Borsa ha lasciato sul terreno 100milioni. Qualcuno mi può spiegare "lasciare sul terreno" cosa vuole indicare? Morti, feriti, cadaveri e distruzione post-guerra? Che triste modo di esprimersi, da veri zoticoni.

4 Si devono realizzare le grandi opere e le riforme strutturali. Negli ultimi anni l'unica grande innovazione che io ricordi è stata la cancellazione dei 5€ per la ricarica dei cellulari. Poi, ogni tentativo di riforma, ha suscitato una rivoluzione sociale. Ipocrisia allo stato puro.

5 Dobbiamo puntare alla crescita del Sud. Prima o poi qualcuno ci crederà, nel mentre anche da noi la crisi economica morde.

6 Il turismo è in crisi: quest'anno le vacanze degli italiani saranno mordi-e-fuggi. Questa frase riemerge ogni anno tra aprile e maggio quando inizia la stagione estiva. Così scopriamo che la nostra villeggiatura è sempre più breve: verrà un giorno che faremo la valige, partiremo per il mare e la sera stessa ritorneremo a casa abbronzati e felici. Durata della vacanza: un giorno. Che stress.

To be continued ...

 
[1216 letture]
 
 
Mostri categoria Società  Tutti i mostri di Aprile
 Vedi tutti i mostri simili  Raccomanda questo mostro
 Segnala abuso  Persone on-line: 12
 

Il mostro di ieri
(23 Aprile)

 

Il mostro di domani
(25 Aprile)

 
 
Share |
 
 
 
Bacheca (3 commenti)
 
11:30

"il debito pubblico è troppo alto": anche questa frase è tra i primi posti ahahahah

 
11:02

Parole parole parole sono soltanto PAROLE!!!

 
11:01

:-)

 
 
 
Mostri simili
 
  • 06 Maggio 2013: Terra dei Fuochi: Capodichino, brucia l’ennesimo deposito
    Commenti: 0
     
  • 18 Marzo 2013: Metropolitana, quell’odiosa abitudine di non cedere il posto
    Commenti: 1
     
  • 10 Dicembre 2012: Il bosco di Capodimonte e la foto che non c'è
    Commenti: 0
     
  • 03 Novembre 2012: Capodimonte, l'oasi di Napoli da difendere con ogni mezzo
    Commenti: 0
     
  • 02 Novembre 2012: La classifica dei lavori più duri
    Commenti: 1
     
  • 29 Giugno 2012: Capodichino, brucia il campo ROM abusivo: tragedia annunciata (e invisibile)
    Commenti: 0
     
  • 18 Marzo 2012: Lavoro: non modificate l'art. 18 (cambiate la Costituzione)
    Commenti: 4
     
  • 30 Gennaio 2012: Berlusconi, la classifica (non ufficiale) dei vocaboli da tramandare
    Commenti: 0
     
  • 27 Dicembre 2011: La classifica del regali di Natale più inutili
    Commenti: 3
     
  • 20 Maggio 2011: L'importanza di ascoltare i bambini: «signore, cacca».
    Commenti: 0
     
  • 01 Ottobre 2010: Capodichino, una discarica a cielo aperto e nessuno interviene
    Commenti: 1
     
  • 23 Aprile 2010: L'amore vince sempre sull'invidia e sull'odio. Grazie Campania. (S. Berlusconi)
    Commenti: 4
     
  • 24 Febbraio 2010: Napoli Jazz Sound, un cd da scaricare ed ascoltare!
    Commenti: 1
     
  • 10 Febbraio 2010: Ascoltare, pregio di pochi
    Commenti: 3
     
  • 23 Novembre 2009: Oroscopo, un concentrato di frasi sibilline che ognuno interpreta a suo modo!
    Commenti: 5
     
  • 06 Novembre 2009: AIRC: dodicesima edizione della giornata per Ricerca sul Cancro
    Commenti: 5
     
  • 31 Ottobre 2009: Camion, causa di incidenti, traffico, smog ... vi odio!
    Commenti: 3
     
  • 09 Ottobre 2009: Il mio amico Roberto primo in classifica al fantacalcio (almeno per ora!)
    Commenti: 0
     
  • 04 Settembre 2009: Piccioni, vi odio! Animali sporchi e fastidiosi!
    Commenti: 0
     
 

Parole più frequenti

nuovo dopo partire
Politica capolavoro Beni
TELEVISIONE spalla Italia
Domenico&Antonello Vita calcio
lavoro Perchè BLOG
MOSTRI contro fessi
consiglia tutti chiuso
mostro rifiuti Fuochi
mia Scampia giorno
Santoro Osama Antonio
ufficio Napoli oggi
tragedio Terra NATALE
Mondo 2010 cosa
Eremo Berlusconi sfuggono

Newsletter Collabora Contatti FAQ Diario di bordo 
Seguici
Mario Monfrecola
webmonster
 

 



Risoluzione ottimale: 1152x864 Sito pensato, ideato e realizzato da Mario Monfrecola.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.13 Secondi