faCCebook.eu - blog di denuncia: il mostro del giorno
Il mostro di Lunedì 16 Luglio 2012
I mostri d’estate
 
 
Perchè questo mostro è stato proposto?

Due settimane di vacanze sono servite ad osservare e registrare comportamenti estivi indegni. I «mostri» non vanno mai in ferie. Segue una breve classifica di comportamenti classici da censurare. Alla fine, comunque, un raggio di positività si presenta sempre ....


Monster's Blog
Scritto da webmonster il 16/07/12
 

E così sono rientrato al lavoro dopo due settimane di meritate "vacanze".
Le virgolette sono necessarie perché, più che di ferie, trattasi di «giorni lontano dal lavoro» ma, sicuramente, non di periodo di riposo come il termine suggerirebbe.

In questi ultimi quattordici giorni, fuori dalla prigione d'oro quale è l'ufficio, ho avuto modo di apprezzare «mostri» di diversa natura, forma e dimensioni. Veri e propri blob di malvagità, esseri incivili degni solo di essere citati in questo sito, giusto per ricordare al mondo intero di quali spregievoli azioni sono capaci i «mostri d'estate».

 

 

-1- la famiglia Rossi si accampa in una spiaggia libera: dentro una grossa tenda mangiano in otto (cagnolino compreso). Per comunicare tra loro urlano, trasformano l'arenile in un villaggio olimpico. Pallavolo, racchettoni, partita di calcio, bocce, gli altri bagnanti non esistono, il cane senza museruola è libero di correre ed abbaiare senza freni. Quando i selvaggi vanno via è notte fonda, dove prima c'era sabbia sono rimaste solo bucce di anguria, pannolini ed escrementi vari. Rispetto per la collettività: zero assoluto.

-2- mattinata di luglio, a Napoli, temperatura: 35gradi Celsius. strada infuocata, dall'asfalto si alzano onde di calore che volano verso il cielo privo di nuvole. Dei turisti attendono da ore l'arrivo del bus. Sono alla fermata, senza una pensilina che li protegga e privi di ogni comunicazione. Nessuno li ha informati che è in atto uno sciopero selvaggio dei dipendenti ANM, l'azienda di mobilità napoletana. Complimenti a tutti.

-3- viaggiamo in direzione Gaeta, ore 18,00 di sabato 14luglio. Siamo sulla domitiana, la storica strada che congiunge il litorale flegreo con il basso Lazio. Superato Mondragone, giungiamo nei pressi di Cellole dove uno spettacolo indegno ci attende: una grossa colonna di fumo nero sale dalle campagne limitrofe fino al cielo terso. La nuvola nera di diossina si diffonde e la famigerata puzza di gomma e plastica bruciata invade velocemente la strada. Avviso immediatamente i Vigili del Fuoco che mi confermano: «bruciano pneumatici». Evidentemente la Terra dei Fuochi si sta espandendo.

-4- Napoli: cerco un contenitore della carta dove buttare un grosso scatolo. Lo vedo da lontano, bianco e pulito. Contento apro e getto dentro lo scatolone intero. E' voluminoso ma comunque entra nel cassonetto. Un distinto signore ha assistito alla scena, si avvicina, mi sorride, con modi gentili si presenta ed osserva: «fa bene a differenziare la carta ma la prego, la prossima volta, prima di gettare lo scatolone, lo riduca in piccoli pezzi in modo da non riempire l'intero cassonetto con poche scatole». Colto di sorpresa, farfuglio qualcosa per scusarmi. Poi mi riprendo e concludo: «ha ragione, la ringrazio per avermelo fatto notare». Ci salutiamo col sorriso ed ognuno va via per la sua strada.

Forza ragazzi, in questa torrida estate, forse l'esercito del bene non è poi così esiguo come appare.

 
[1336 letture]
 
 
Mostri categoria Società  Tutti i mostri di Luglio
 Vedi tutti i mostri simili  Raccomanda questo mostro
 Segnala abuso  Persone on-line: 19
 

Il mostro di ieri
(15 Luglio)

 

Il mostro di domani
(17 Luglio)

 
 
Share |
 
 
 
Bacheca (nessun commento)

Non sono presenti commenti
(è possibile inviare commenti
solo per il mostro di oggi)
 
 
 
Mostri simili
 
  • 12 Giugno 2013: L’esame di maturità? Un «mostro» buono
    Commenti: 1
     
  • 17 Aprile 2013: Juventus Primavera, piccoli «mostri» crescono
    Commenti: 1
     
  • 05 Aprile 2013: Kim Jong-un, il mostro della Corea del Nord
    Commenti: 0
     
  • 27 Ottobre 2012: Giampiero Amandola, il giornalista razzista? No, solo un «mostro» spassoso
    Commenti: 0
     
  • 15 Ottobre 2012: Il nuovo CUP ed i soliti vecchi «mostri»
    Commenti: 0
     
  • 26 Settembre 2012: L'Ipad, il «mostro» del momento?
    Commenti: 0
     
  • 19 Settembre 2012: Napoli, il vecchio palazzetto dello sport: ecomostro con discarica
    Commenti: 0
     
  • 25 Luglio 2012: Il «mostro» di Denver: cancellato nome e volto
    Commenti: 0
     
  • 24 Giugno 2012: Pirlo ed il cucchiaio mostruoso
    Commenti: 0
     
  • 15 Giugno 2012: Euo2012: Italia, serve un «mostro»
    Commenti: 2
     
  • 07 Giugno 2012: Il mostro di Brindisi: quale la giusta condanna?
    Commenti: 3
     
  • 05 Giugno 2012: FantaMario, il supereroe nemico dei «mostri»
    Commenti: 0
     
  • 22 Maggio 2012: Il falso mostro di Brindisi
    Commenti: 0
     
  • 21 Maggio 2012: C'è traccia di umanità nell mostro di Brindisi?
    Commenti: 0
     
  • 17 Maggio 2012: Omofobia, l’opprimente mostro razzista
    Commenti: 0
     
  • 08 Maggio 2012: Beppe Grillo distrugge i «mostri» dell’antipolitica?
    Commenti: 0
     
  • 04 Maggio 2012: Abete: «Delio Rossi, no alla logica del mostro in prima pagina»
    Commenti: 0
     
  • 27 Marzo 2012: Antonio Mastrapasqua, il mostro-manager
    Commenti: 1
     
  • 05 Febbraio 2012: La pubblicità dei finti mostri
    Commenti: 3
     
  • 14 Gennaio 2012: Cosentino-Papa, bacio tra «mostri»
    Commenti: 4
     
 

Parole più frequenti

ufficio rifiuti calcio
mia tutti Fuochi
MostriMondiali bimbi Habemus
Salva contro Mondo
oggi Scampia giorno
Eutelia Antonio Bologna
BLOG TELEVISIONE anni
NATALE lavoro Berlusconi
Perchè Napoli Politica
vedo Vita mostro
cosa chiuso Beni
Terra mistero MOSTRI
Italia tradito Team
motivo 2010 divertente

Newsletter Collabora Contatti FAQ Diario di bordo 
Seguici
Mario Monfrecola
webmonster
 

 



Risoluzione ottimale: 1152x864 Sito pensato, ideato e realizzato da Mario Monfrecola.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.12 Secondi