faCCebook.eu - blog di denuncia: il mostro del giorno
Il mostro di Venerdì 13 Aprile 2012
La stanchezza di Cavani? Chiedete al pendolare Mario Rossi
 
 
Perchè questo mostro è stato proposto?

I giocatori di calcio hanno troppi impegni sportivi e giungono a fine campionato stanchi, depressi e tristi. Non è giusto. Mario Rossi ogni giorno va al lavoro, da 35anni (e forse più) è costretto a lottare contro il mondo per sopravvivere. Lui non può mai essere «stanco», è un lusso non concesso. E se per un giorno invertissimo i ruoli del pendolare modello e del campione di calcio?


Monster's Blog
Scritto da webmonster il 13/04/12
 

Arriva la primavera e puntualmente i nostri calciatori (soprattutto di serieA) «sono stanchi».
Durante le partite non corrono più, sono depressi, lenti, pesanti, demotivati, senza grinta, commettono errori banali, sbagliano tutto, escono dallo stadio sotto una bordata di (meritati) fischi dei tifosi. Da campioni a brocchi, il passo è breve.
Colpa dei molteplici impegni, da settembre ad oggi hanno giocato troppo, in alcuni periodi anche una partta ogni tre giorni! E così che molti allenatori giustificano lo stato di forma (pessimo) della loro squadra e le conseguenti sconfitte.

A me non sembra giusto che sti poveri ragazzi debbano ridursi così, prima che giunga la depressione vorrei proporre loro una soluzione.

 

 

Stiamo parlando di giovani tra i diciotto (dico 18!) e trent'anni (30 capito?), milionari che si divertono giocando a calcio nei migliori stadi del mondo, davanti a platee adoranti, sponsor generosi, fans scatenati, interviste esclusive, divi ricercati dalla televisioni in ogni angolo del Pianeta, uomini che viaggiano in jet privati o - nel peggiore dei casi - in Ferrari.
Durante la settimana si allenano in centri sportivi all'avanguardia, giocano all'aria aperta, costantemente sotto controllo medico.

Eppure, dopo tanto duro lavoro, oggi sono «stanchi».

Il nostro amico Mario Rossi da trent'anni, ogni mattina si sveglia alle 6,30. Abita in periferia ove l'affitto costa meno (la banca non gli ha concesso il mutuo per l'acquisto prima-casa perché è un lavoratore atipico), alle 7,30 l'attende un treno che di puntuale ha solo l'atavico ritardo, viaggia insieme ad altri 1500pendolari frustrati (e frustati) sull'unico vagone non ancora soppresso dai tagli. In ufficio giunge già stressato, conscio che il lavoro è un lusso. L'atmosfera tra i colleghi è tesa, c'è aria di crisi ed è in atto la consueta lotta tra disperati.

Mario Rossi non può permettersi il lusso di ammalarsi, ha una carie ma finge di non averla, dovrebbe operarsi al menisco ma all'ospedale lo hanno informato di una lista d'attesa di "appena" cinque mesi.

Mario Rossi, nonostante tutto, è felice.

E' dotato di una profonda autoironia e affronta i problemi con leggerezza, una gran virtù in questi tempi difficili. Il giorno in cui il medico gli comunicò l'aut-aut: «o ti operi al ginocchio o appendi le scarpette al chiodo», lui ha risposto col sorriso sulle labbra: «e chi sono io Cavani?»

Spesso - per comprendere le esigenze altrui - è utile il cosiddetto «scambio dei ruoli»: se il marito non capisce le problematiche della moglie (e viceversa), per un giorno si provi ad invertire le parti: lui fa la moglie (con i relativi ingrati compiti), lei il marito. A fine giornata la coppia sicuramente avrà percorso un passo in avanti nella reciproca comprensione.

Allora, come in un reality show, vorrei che Mario Rossi per un lungo interminabile giorno prendesse il posto di Cavani ed il campione uruguaiano sostituisse il nostro amico nella sua lotta quotidiana.

Mi chiedo incuriosito: Mario Rossi riuscirà a comprendere ed aiutare Cavani?

 
[314 letture]
 
 
Mostri categoria Sport  Tutti i mostri di Aprile
 Vedi tutti i mostri simili  Raccomanda questo mostro
 Segnala abuso  Persone on-line: 8
 

Il mostro di ieri
(12 Aprile)

 

Il mostro di domani
(14 Aprile)

 
 
Share |
 
 
 
Bacheca (nessun commento)

Non sono presenti commenti
(è possibile inviare commenti
solo per il mostro di oggi)
 
 
 
Mostri simili
 
  • 06 Giugno 2013: Legge elettorale, il dibattito tra la casalinga di Voghera ed il signor Rossi
    Commenti: 0
     
  • 11 Marzo 2013: Cavani, il mio consiglio per tornare a segnare
    Commenti: 0
     
  • 18 Novembre 2012: Napoli Milan, tifosi rossoneri influenzati?
    Commenti: 0
     
  • 09 Novembre 2012: FantaCavani!
    Commenti: 0
     
  • 02 Ottobre 2012: Napoli, l'interpretazione del semaforo rosso? Una spia sociale
    Commenti: 0
     
  • 05 Giugno 2012: FantaMario, il supereroe nemico dei «mostri»
    Commenti: 0
     
  • 04 Maggio 2012: Abete: «Delio Rossi, no alla logica del mostro in prima pagina»
    Commenti: 0
     
  • 03 Maggio 2012: Delio Rossi prende a pugni Ljajic: le reazioni politiche
    Commenti: 0
     
  • 16 Aprile 2012: Piermario Morosini: dovere di cronaca o pornografia mediatica?
    Commenti: 3
     
  • 07 Aprile 2012: «Liberate Rossella»
    Commenti: 0
     
  • 08 Marzo 2012: «Voglio festeggiare con Rossella Urru»
    Commenti: 0
     
  • 15 Dicembre 2011: Il rosso, la rossa e il russo
    Commenti: 0
     
  • 15 Novembre 2011: E se Mario Monti fosse nato a Napoli?
    Commenti: 2
     
  • 27 Ottobre 2011: «Pendolare - Lo zio Tom Tom», di Antonio P. Beni
    Commenti: 0
     
  • 25 Ottobre 2011: Mario - Sampras, chi dei due è l'originale?
    Commenti: 6
     
  • 30 Settembre 2011: Napoli, fermata dell'autobus liberata dai rifiuti grazie ad Hamsik e Cavani?
    Commenti: 2
     
  • 19 Settembre 2011: Cavani superstar, il Napoli vola
    Commenti: 0
     
  • 21 Luglio 2011: Maria Valanzano, «mostro in carriera»
    Commenti: 0
     
  • 20 Luglio 2011: «Se non hanno pane, che mangino brioche»: Maria Antonietta o Formigoni?
    Commenti: 3
     
  • 13 Maggio 2011: Mario Monfrecola, un reporter in «guerra» contro i mostri
    Commenti: 0
     
 

Parole più frequenti

tutti innnevato NATALE
MOSTRI dopo chiuso
ritorno mostro ufficio
oggi Carceri faCCebook
veline Italia tuttologi
Isola Salviamo contro
Berlusconi Scampia mia
Mondo truffa calcio
TELEVISIONE rifiuti Napoli
Antonio 2010 Vita
BLOG Beni Politica
dovebbe Terra condizionata
Perchè giorno lavoro
cosa obbligatori Fuochi

Newsletter Collabora Contatti FAQ Diario di bordo 
Seguici
Mario Monfrecola
webmonster
 

 



Risoluzione ottimale: 1152x864 Sito pensato, ideato e realizzato da Mario Monfrecola.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.51 Secondi