faCCebook.eu - blog di denuncia: il mostro del giorno
Il mostro di Giovedì 29 Novembre 2012
Come cambiai il mondo in un pomeriggio di pioggia autunnale
 
 
Perchè questo mostro è stato proposto?

Un'improvvisa tempesta autunnale mi ha costretto a trovare riparo in un atrio di un palazzo. In attesa che la burrasca terminasse, il gruppo di persone (bloccate per lo stesso motivo) al mio fianco si lancia in uno sproloquio per cambiare il Mondo. Fino a quando lo starnuto di un bimbo non rompe il sogno rivoluzionario e riporta tutti ad essere nuovamente se stessi ...


Monster's Blog
Scritto da webmonster il 29/11/12
 

Un violento vento spazza via le strade, gli ombrelli dei passanti rivoltati come calzini. Dal cielo cadono brutali secchi d'acqua, i chicchi di grandine un dolce ricordo. L'autunno presenta il conto, senza mezze misure.

Chiuso nella mia giacca, la tempesta mi coglie impreparato: alzo il bavero in un gesto spontaneo e con lo sguardo cerco un riparo per difendermi dalla improvvisa bufera. Vedo un portone aperto, senza indugio mi infilo in questa moderna grotta metropolitana. L'atrio del palazzo è affollato, trascorrono secoli ma l'istinto di sopravvivenza accomuna i comportamenti umani.

«Wow ragazzi, che pioggia!» farfuglio per rompere il tipico imbarazzo presente nei luoghi chiusi condivisi con estranei.

 

 

L'effetto domino parte e si innesta il dibattito sui temi scottanti di attualità: «ai miei tempi, tutta sta pioggia non si vedeva mai» urla il pensionato; «ci vorrebbe una rivoluzione!» incalza l'uomo con la valigetta; «i prezzi sono alle stelle, impossibile arrivare a fine mese» denuncia la donna col carrello della spesa; «i politici, la colpa è loro, sono i politici i veri mafiosi» sentenzia il giovane studente che ha marinato la scuola; «dobbiamo unirci, noi cittadini onesti, scendere in piazza, organizzarci, protestare, una nuova rivoluzione francese!» conclude il gruppo coeso.

L'improvvisata comitiva è carica, l'adrenalina è alle stelle, la convinzione di cambiare il mondo aleggia in questo anonimo portone di città.

«Etchù!», lo starnuto di un bimbo rompe l'incantesimo. Il piccolo é in disparte, tiene per mano la baby-sitter pakistana mentre con l'altra mantiene un colorato lecca-lecca al gusto di fragola. Si gode la leccornia, dal delicato nasino cola il moccio dell'influenza che - senza indugio - il pargoletto provvede a ripulire con la manica della camicia.

«Che combini!» tuona la ragazza asiatica minacciosa; con fare frenetico, cerca nella borsetta e poi sbotta: «oh no, ho dimenticato i fazzolettini».

Fuori, la burrasca si è inaspettatamente placata, un raggio di sole sbuca tra le nuvole nere: il battito di una ciglia e l'atrio del palazzo è deserto. Del piccolo partito di rivoluzione popolare nessuna traccia, restiamo solo io, la inquieta baby sitter pakistana ed il fanciullo goloso, gli unici a non aver proferito parola durante il dibattito guerraiolo su come resettare il sistema e ristabilire giustizia ed equità.

Sono stato sempre un fautore dei piccoli gesti, il Mondo cambia se agiamo in prima persona partendo dal nostro personale orticello senza attendere le decisioni dei grandi della Terra.

«Prego ...» offro un nuovo pacchetto di fazzolettini alla baby sitter mentre sorrido al bimbo: «buon appetito piccolino».
Saluto e vado via.

 
[1084 letture]
 
 
Mostri categoria Società  Tutti i mostri di Novembre
 Vedi tutti i mostri simili  Raccomanda questo mostro
 Segnala abuso  Persone on-line: 14
 

Il mostro di ieri
(28 Novembre)

 

Il mostro di domani
(30 Novembre)

 
 
Share |
 
 
 
Bacheca (nessun commento)

Non sono presenti commenti
(è possibile inviare commenti
solo per il mostro di oggi)
 
 
 
Mostri simili
 
  • 18 Giugno 2013: Le vacanze? Come andare oltre la «partenza intelligente»
    Commenti: 0
     
  • 27 Aprile 2013: Da Bersani ad Enrico Letta, cos’é (realmente) cambiato?
    Commenti: 0
     
  • 03 Aprile 2013: In difesa dei miei cinque visitatori svizzeri, vittime dei luoghi comuni
    Commenti: 0
     
  • 05 Febbraio 2013: Come salvai gli U2 e liberai Bono Vox dal fantasma del suo passato
    Commenti: 0
     
  • 14 Gennaio 2013: Costa Concordia un anno dopo: cosa è cambiato sulle navi da crociera?
    Commenti: 0
     
  • 28 Dicembre 2012: «Felice Anno Nuovo»: provateci, io sono pronto (a combattere)
    Commenti: 0
     
  • 21 Dicembre 2012: Come respingere la tempesta di messaggini natalizi?
    Commenti: 0
     
  • 26 Novembre 2012: Il mio 42-esimo compleanno? Una giornata rivoluzionaria
    Commenti: 2
     
  • 19 Novembre 2012: Napoli, la pulizia delle strade? Tocca alla pioggia
    Commenti: 0
     
  • 22 Settembre 2012: Buon compleanno Roberto!
    Commenti: 0
     
  • 19 Settembre 2012: Napoli, il vecchio palazzetto dello sport: ecomostro con discarica
    Commenti: 0
     
  • 10 Settembre 2012: Errani-Vinci, la coppia italiana più bella del mondo
    Commenti: 0
     
  • 27 Agosto 2012: Il mondo va al rovescio? Mettiamoci la faccia
    Commenti: 3
     
  • 27 Luglio 2012: «Se c’è qualcuno che c’ha voglia di cambiare si faccia avanti»
    Commenti: 0
     
  • 05 Luglio 2012: Comunicato ufficiale in una notte di mezz’estate
    Commenti: 0
     
  • 04 Giugno 2012: Calcioscommesse: le reazioni del Governo
    Commenti: 0
     
  • 16 Maggio 2012: «Touch», tutto il mondo è connesso
    Commenti: 0
     
  • 09 Aprile 2012: America’s Cup, io c’ero (nonostante la pioggia)
    Commenti: 0
     
  • 20 Marzo 2012: Enrico Mentana, il giornalista socialista (e raccomandato)
    Commenti: 7
     
  • 18 Marzo 2012: Lavoro: non modificate l'art. 18 (cambiate la Costituzione)
    Commenti: 4
     
 

Parole più frequenti

Perchè chiuso lavoro
contro Antonio calcio
2010 Touch Addio
mia Italia tutti
trailers Berlusconi Agile
TELEVISIONE Scampia Napoli
tratta giorno folle
Cavani Fuochi oggi
cosa NATALE Mondo
MOSTRI Politica ufficio
prima BLOG Festa
finale Beni Vita
durante mostro patentato
ora rifiuti Terra

Newsletter Collabora Contatti FAQ Diario di bordo 
Seguici
Mario Monfrecola
webmonster
 

 



Risoluzione ottimale: 1152x864 Sito pensato, ideato e realizzato da Mario Monfrecola.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.09 Secondi