faCCebook.eu - blog di denuncia: il mostro del giorno
Il mostro di Giovedì 10 Gennaio 2013
Manutenzione delle strade e rifiuti: due problemi, un’unica soluzione
 
 
Perchè questo mostro è stato proposto?

Le strade cittadine sono piene di voragini, pericolose buche che ogni giorno causano incidenti anche gravi. Il Governo non sta a guardare: Monti annuncia una soluzione chock (in verità, da me suggerita ma questo dettaglio meglio non diffonderlo)


Monster's Blog
Scritto da webmonster il 10/01/13
 

Usufruire delle «amicizie che contano» non è nel mio stile ma l'incidente di questa mattina ha rappresentato - come suol dirsi - la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Un attimo di distrazione e la gimkama tra le buca ha dato i suoi amari frutti: centrato in pieno un fosso e, dopo il botto, accosto con la mia Skoda e valuto i danni. Ammortizzatore KO e ruota destra anteriore da buttare.

Per essere sinceri, più di una strada nel senso normale del termine, si tratta di una striscia di cemento tra un insieme di voragini. Ciò che un tempo era una via oggi è un colabrodo; la pioggia e la mancata manutenzione completano il degrado. Ai poveri automobilisti non resta che rallentare, aguzzare la vista e limitare i danni. Scansare tutti i buchi è impossibile, bisogna lottare per minimizzare i danni.

Sul marciapiede è presente una giovane discarica: i sacchetti di spazzatura formano una piccola montagna colorata e puzzolente.
Guardo l'immondizia poi osservo le voragini che costellano l'intera strada e mi illumino!

L'idea è tanto semplice quanto geniale, devo parlarne subito con Marittiello Monti!

 

 

Telefono al Premier.
Utilizzo la linea rossa, il numero riservato ai suoi stretti collaboratori oppure ai vecchi amici di sventura come il sottoscritto.
Dopo tre squilli risponde Monti in persona e gli illustro entusiasta la mia idea.

Trascorre qualche giorno, in una affollata conferenza stampa, davanti ai giornalisti di tutto il mondo, il Primo Ministro illustra il piano del Governo.

«Napoli sarà il laboratorio per testare un nuovo esperimento che vedrà la collaborazione tra Stato, cittadini e forze private.
Come è noto, le strade delle nostre città sono piene di voragini. La manutenzione è costosa e spesso assente per cui le odiose buche sono un pericolo costante per gli automobilisti. D'altronde, l'altro grande problema delle metropoli moderne è la continua produzione di rifiuti. Le discariche sono sature ed è sempre più complesso trovare spazi dove scavare grossi fossi nei quali buttarci dentro di tutto.
Con uno sforzo enorme, abbiamo trovato la soluzione ideale ad entrambi i problemi: i rifiuti prodotti dai cittadini verranno utilizzati per riempire le voragini stradali.
Con la sinergia tra i vari ministeri, lo Stato garantirà la creazione di innumerevoli e microscopiche mini-discariche prima sulle vie periferiche e poi al centro città: ogni buco stradale sarà colmato con spazzatura fresca (possibilmente di giornata) ed, inizialmente, è previsto l'uso dell'esercito per evitare l'infiltrazione della criminalità organizzata.
I cittadini dovranno rispettare gli orari: non verrà tollerata nessuna infrazione, l'immondizia non dovrà essere buttata negli orari di punta quando il traffico è massimo onde evitare i soliti mega-ingorghi.
Sono previsti anche degli incentivi per le comunità più organizzate e dei bonus per gli automobilisti che - volontariamente - viaggeranno con dei sacchetti di spazzatura nel cofano della loro macchina per intervenire immediatamente in caso di necessità. Su questi ultimi due punti, però, devo ricevere conferme poiché non c'è ancora la copertura finanziaria.
Infine, per le strade più trafficate, immaginiamo degli sponsor da affiggere sulle mini-discariche-riempi-buco. Daremo la precedenza al made in Italy e poi alle multinazionali che vorranno investire nella nostra amata nazione».

 
[1115 letture]
 
 
Mostri categoria Disastri  Tutti i mostri di Gennaio
 Vedi tutti i mostri simili  Raccomanda questo mostro
 Segnala abuso  Persone on-line: 19
 

Il mostro di ieri
(09 Gennaio)

 

Il mostro di domani
(11 Gennaio)

 
 
Share |
 
 
 
Bacheca (nessun commento)

Non sono presenti commenti
(è possibile inviare commenti
solo per il mostro di oggi)
 
 
 
Mostri simili
 
  • 25 Marzo 2013: Il rifiuto-zero: la soluzione per la discarica-Terra
    Commenti: 0
     
  • 19 Novembre 2012: Napoli, la pulizia delle strade? Tocca alla pioggia
    Commenti: 0
     
  • 18 Giugno 2012: Il Condominio Due Polle (di Antonio P. Beni)
    Commenti: 1
     
  • 03 Aprile 2012: Qualiano (NA), la strada della vergogna
    Commenti: 0
     
  • 17 Marzo 2012: Italiasuldue
    Commenti: 0
     
  • 05 Marzo 2012: Cuba raccontata da Rosario, «l’eroe dei due mondi»
    Commenti: 3
     
  • 09 Febbraio 2012: Agnano, residui di emergenza-rifiuti ed ordinaria inciviltà
    Commenti: 0
     
  • 18 Gennaio 2012: De Falco-Schettino, due di noi
    Commenti: 0
     
  • 25 Ottobre 2011: Mario - Sampras, chi dei due è l'originale?
    Commenti: 6
     
  • 06 Ottobre 2011: Emergenza: salviamo due cani dalla soppressione
    Commenti: 5
     
  • 30 Settembre 2011: Napoli, fermata dell'autobus liberata dai rifiuti grazie ad Hamsik e Cavani?
    Commenti: 2
     
  • 04 Agosto 2011: Prima di abbandonare un cane per strada, PENSA!
    Commenti: 1
     
  • 01 Luglio 2011: Emergenza rifiuti a Napoli: arrivano i supereroi!
    Commenti: 0
     
  • 28 Giugno 2011: Campo ROM di Scampia, l’inceneritore di rifiuti tossici no-stop
    Commenti: 4
     
  • 10 Maggio 2011: Rifiuti a Napoli, la monnezza «a casa dei cittadini»
    Commenti: 0
     
  • 27 Aprile 2011: Rifiuti è normalità, due concetti opposti
    Commenti: 5
     
  • 01 Aprile 2011: «L'emergenza rifiuti a Napoli e provincia è terminata»
    Commenti: 2
     
  • 23 Febbraio 2011: «Coloro che bruciano rifiuti vanno in galera»
    Commenti: 2
     
  • 17 Gennaio 2011: Aumenti della benzina, presto due euro al litro?
    Commenti: 1
     
  • 24 Dicembre 2010: Babbo Natale e l'emergenza rifiuti a Napoli
    Commenti: 1
     
 

Parole più frequenti

Italia mia Corea
chiuso prima piano
morti MOSTRI TELEVISIONE
antipatica oggi mostro
Politica contro tutti
Napoli Beni Berlusconi
cosa Literno bei
Scampia BLOG Amnesty
giorno Fuochi 2010
centesimi Terra ufficio
lavorando calcio lavoro
Festa Vita Mondo
pomeriggio America’s Perchè
NATALE Antonio rifiuti

Newsletter Collabora Contatti FAQ Diario di bordo 
Seguici
Mario Monfrecola
webmonster
 

 



Risoluzione ottimale: 1152x864 Sito pensato, ideato e realizzato da Mario Monfrecola.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.13 Secondi