faCCebook.eu - blog di denuncia: il mostro del giorno
Il mostro di Martedì 11 Giugno 2013
Io, Tu, Lui, Lei: ad ogni età il giusto pronome
 
 
Perchè questo mostro è stato proposto?

Un giovanile «tu» oppure un signorile «Lei»? A quarant'anni osservo i miei interlocutori: alcuni si rivolgono a me in modo informale, la maggior parte di loro con una terminologia da «adulti». Il dubbio resta ... oppure no?


Monster's Blog
Scritto da webmonster il 11/06/13
 

«Sig. Monfrecola, nulla di grave: deve solo togliere i molari del giudizio» mi comunica l'avido dentista mentre si stropiccia le mani ed un filo di bava gli scorre dal labbro inferiore sinistro.
«Parti prima tu» è l'innocente invito del bimbo in costume, con cuffia ed occhialini professionali: siamo in piscina, fermi a bordo vasca, insieme ai miei piccoli compagni di corso in attesa di iniziare la lezione di nuoto.

Da quando ho superato i quarant'anni, osservo con curiosità il pronome con il quale gli altri mi apostrofano: un giovanile «tu» oppure un signorile «Lei», dipende dagli occhi dell'interlocutore.

 

 

Fino in tenera età, l'espressione utilizzata è sempre uno spontaneo «tu» spesso preceduto da un riverente «signore». Dalla bocca innocente del marmocchio esce così una frase divertente e diretta: «signore, mi lanci la palla per favore?» è la domanda più frequente che mi sento rivolgere al parco pubblico.
Gli adolescenti - distanti più di vent'anni dalla mia generazione - guardano noi "adulti" come dinosauri preistorici e ne consegue un impietoso «lei». Sempre in piscina, al momento dei saluto, al mio «ciao a domani» i nuotatori-ragazzini rispondono con un crudele «mi scusi non l'avevo sentita, arrivederci» che sentenzia senza appello la differenza di epoche.
In ufficio, per una saggia regola non scritta, dal neoassunto fino all'Amministratore Delegato è consentito un democratico «tu», un patto di non belligeranza tra adulti coscienziosi.

Allora, quale è il giusto pronome che oggi - a quarant'anni suonati - mi spetta di diritto?
Caro Lettore, risponda Lei.

 
[1296 letture]
 
 
Mostri categoria Società  Tutti i mostri di Giugno
 Vedi tutti i mostri simili  Raccomanda questo mostro
 Segnala abuso  Persone on-line: 15
 

Il mostro di ieri
(10 Giugno)

 

Il mostro di domani
(12 Giugno)

 
 
Share |
 
 
 
Bacheca (nessun commento)

Non sono presenti commenti
(è possibile inviare commenti
solo per il mostro di oggi)
 
 
 
Mostri simili
 
  • 03 Giugno 2013: De Laurentis e twitter, un successo a metà
    Commenti: 0
     
  • 24 Maggio 2013: Serata parigina, très bien: sogni di una notte di mezza estate
    Commenti: 0
     
  • 12 Maggio 2013: Walter Mazzarri, il Fergurson napoletano
    Commenti: 1
     
  • 04 Maggio 2013: La finale dei cento metri stile libero: un sogno quasi realizzato
    Commenti: 0
     
  • 20 Febbraio 2013: I bisogni dei cani infestano i marciapiedi? Colpa del «padrone incivile»
    Commenti: 1
     
  • 24 Gennaio 2013: Ipertermia al centro Aktis: un caso di (ingiustificata) superficialità
    Commenti: 0
     
  • 03 Novembre 2012: Capodimonte, l'oasi di Napoli da difendere con ogni mezzo
    Commenti: 0
     
  • 02 Ottobre 2012: Napoli, l'interpretazione del semaforo rosso? Una spia sociale
    Commenti: 0
     
  • 01 Ottobre 2012: Tangenziale di Napoli, l’eterna ingiustizia
    Commenti: 0
     
  • 20 Agosto 2012: Gaeta, bella e impossibile
    Commenti: 0
     
  • 07 Giugno 2012: Il mostro di Brindisi: quale la giusta condanna?
    Commenti: 3
     
  • 06 Giugno 2012: L’idiota e la fiera dell’ovvietà
    Commenti: 2
     
  • 04 Aprile 2012: «Questa Lega è una vergogna, noi crediamo alla cicogna ...»
    Commenti: 0
     
  • 03 Aprile 2012: Qualiano (NA), la strada della vergogna
    Commenti: 0
     
  • 11 Ottobre 2011: Regalatemi un sogno, regalatemi un click
    Commenti: 2
     
  • 21 Settembre 2011: Il demone napoletano
    Commenti: 3
     
  • 12 Settembre 2011: Una bella foto, il giusto equilibrio tra autore e soggetto
    Commenti: 2
     
  • 07 Settembre 2011: Lei, Lui, una magnifica storia d'amore
    Commenti: 7
     
  • 10 Aprile 2011: Bologna: Napoli come i Mille di Garibaldi?
    Commenti: 0
     
  • 09 Marzo 2011: Il caffè, la benzina della nostra società
    Commenti: 6
     
 

Parole più frequenti

Camaldoli mostro vacanze
Mondo Sound prima
ultima cambiate Perchè
Scampia Terzo Udinese
Berlusconi chiuso giorno
Terra Beni oggi
BLOG Napoli tutti
Vita Fuochi lavoro
MOSTRI Italia NATALE
Antonio TELEVISIONE Politica
calcio 2010 rifiuti
cosa due senti
originale mia contro
ufficio Festa banalità

Newsletter Collabora Contatti FAQ Diario di bordo 
Seguici
Mario Monfrecola
webmonster
 

 



Risoluzione ottimale: 1152x864 Sito pensato, ideato e realizzato da Mario Monfrecola.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.09 Secondi