Chi sono i mostri simili?
Sono mostri simili tutti quelli che presentano nel titolo almeno una parola presente anche nel titolo del mostro di partenza.
 
Visualizzati da 1 a 5 dei 13 mostri simili a:
"Il bosco di Capodimonte e la foto che non c'è"
Mostro del 27 Marzo 2013
[Casale di Carinola] Fotografa la tua frittata, 2013 – II edizione

Motivo: Sono davvero onorato e felice di pubblicizzare una simpatica e divertente iniziativa del mio amico Peppe, webmaster del sito CasalediCarinola.net PS: a ben pensare, la frittata-mostro ci mancava ah ah ah

Categoria: Luoghi e viaggi

Commenti ricevuti: 0
 
Mostro del 03 Novembre 2012
Capodimonte, l'oasi di Napoli da difendere con ogni mezzo

Motivo: A Napoli il polmone verde della città si chiama Bosco di Capodimonte. Oltre ad un importante museo, è un luogo dove praticare sport, passeggiare, godere di un belvedere mozzafiato. Un'oasi da tutelare contro ogni forma di vandalismo. «Mostri», non avvicinatevi a Capodimonte (clicca sull'immagine per ingrandire la foto scattata questa mattina)

Categoria: Luoghi e viaggi

Commenti ricevuti: 0
 
Mostro del 09 Dicembre 2011
Fotogrammi del mio tennis

Motivo: Il tennis, la mia passione. Difficile spiegare le sensazioni che provo quando scendo in campo, il profumo della terra rossa, la serenità che ti trasmette il praticare lo sport all'aria aperta, il divertimento di giocare con un amico, la stanchezza, la gioia per un colpo, la sconfitta come la vittoria, i complimenti all'avversario. Stavolta lascio parlare i fotogrammi.

Categoria: Sport

Commenti ricevuti: 2
 
Mostro del 12 Settembre 2011
Una bella foto, il giusto equilibrio tra autore e soggetto

Motivo: Con le nuove fotocamere digitali ognuno di noi si può trasformare in fotografo, anche un bimbo di 4anni. Ma i nuovi gingilli elettronici sono solo uno strumento. Nel caso di una bella fotografia chi ha il maggior merito? L'autore dello scatto oppure la bellezza del soggetto? Sicuramente non ha nessun peso la fotocamera digitale. Oppure no?

Categoria: Tecnologie

Commenti ricevuti: 2
 
Mostro del 12 Aprile 2010
Forme retoriche o meno, quello che conta è il background di chi guarda una foto

Motivo: L'appassionato di fotografia Pietro Ricciardi ci spiega che indipendentemente dal messaggio che vuole lanciare il fotografo, l'interpretazione di una immagine dipende soprattutto dal nostro background culturale. Come esempio di questa teoria Ricciardi ha eseguito un interessante esperimento pubblicando su un social network la seguente foto e chiedendo agli utenti cosa pensassero che volesse comunicare il fotografo? L'articolo spiega le conclusioni.

Categoria: Tecnologie

Commenti ricevuti: 2
 
Pagina 1 di 3
Vai a pagina: 1 2 3 
Avanti ->
 



Newsletter Collabora Contatti FAQ Diario di bordo 
Seguici
Mario Monfrecola
webmonster
 

 



Risoluzione ottimale: 1152x864 Sito pensato, ideato e realizzato da Mario Monfrecola.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.05 Secondi