faCCebook.eu - blog di denuncia: il mostro del giorno
Il mostro di Lunedì 19 Ottobre 2009
Patto Stato Mafia: il "papello", documento di debolezza dello Stato
 
 
Perchè questo mostro è stato proposto?

Estate 1992: la mafia consegna allo Stato un documento con le sue richieste per terminare la stagione delle stragi. Fogli consegnati ai magistrati dal figlio di Vito Ciancimino


Monster's Blog
Scritto da webmonster il 19/10/09
 

Mi chiedo come si possa combattere e distruggere definitivamente la criminalità organizzata (mafia, camorra ...) quando si leggono di questi patti, segnali di debolezza di uno Stato che ha deciso deliberatamente di abbandonare alcune zone di Italia dove poi prolifera l'antiò-stato.

 

 

Sono 12 le richieste che i boss di Cosa nostra avanzarono agli uomini delle istituzioni nell''estate del 1992, fra le stragi Falcone e Borsellino.
Una trattativa che i mafiosi corleonesi avanzarono con lo Stato per fermare le bombe e la stagione stragista, e arrivare ad una tregua.

L'aspetto da sottolineare, secondo me, è il seguente: la criminalità prospera in quelle zone del paese che sono state completamente abbandonate dallo Stato.
In questi famigerati posti oramai la criminalità è divenuta l'unico riferimento sociale per molte persone che diventono poi delinquenti.
In questi quartieri la mafia e la camorra sono talmente presenti che a me piace paragonare queste realtà con l'osmosi che si crea tra il caffè e lo zucchero: dopo averlo versato nella tazzina, lo zucchero non è più separabile dal caffè perchè si scioglie fino a divenire un'unica indivisibile soluzione.
E' cosi in molte zone del Sud Italia in cui lo Stato è presente con azioni-spot, in genere dopo un avvenimento particolarmente cruento o una faida e guerra di clan.
Si accendono i riflettori mediatici per alcuni giorni, arriva l'esercito in pompa magna, la polizia compie qualche blitz, la situazione si "callma" nuovamente e tutti gli equilibri stato-assente-criminalità-padrone si ripristinano.

Ecco perchè non mi stupisco di questo patto scellerato tra mafia ed istituzioni: non potendo combattere e distruggere questo nemico si decide di stabilire una tregua che è un segnale di debolezza e di un possibile futuro ricatto da parte della criminalità.
Chi ci assicura che in futuro non possa accadere nuovamente la medesina stagione di mostruosità?

Eppure abbiamo avuto (ed abbiamo) tanti esempi di uomini che hanno combattutto e contrastano la mafia e la camorra senza esitazione e senza compromessi.
E' anche per loro che non dovremmo MAI stabilire nessun patto con questi pazzi criminali, ognuno in base al ruolo che occupa nella società civile.

 
[1057 letture]
 
 
Mostri categoria Criminali  Tutti i mostri di Ottobre
 Vedi tutti i mostri simili  Raccomanda questo mostro
 Segnala abuso  Persone on-line: 19
 

Il mostro di ieri
(18 Ottobre)

 

Il mostro di domani
(20 Ottobre)

 
 
Share |
 
 
 
Bacheca (2 commenti)
 
14:21

Falcone disse che la mafia era un fenomeno destinato ad estinguersi perchè come tutti i fenomeni sociali hanno un inizio ma hanno anche una fine. Pare non arrivi mai il momento di un po' di pace e di tranquillità....

 
12:21

mai scendere a patti con i delinquenti. Basta un solo compromesso per cadere nella rete nell'antistato

 
 
 
Mostri simili
 
  • 24 Maggio 2013: Serata parigina, très bien: sogni di una notte di mezza estate
    Commenti: 0
     
  • 13 Settembre 2012: Rapporto Stato-mafia: perchè Napolitano non racconta la sua verità?
    Commenti: 0
     
  • 04 Settembre 2012: Playstation, la moderna baby-sitter
    Commenti: 0
     
  • 16 Luglio 2012: I mostri d’estate
    Commenti: 0
     
  • 05 Luglio 2012: Comunicato ufficiale in una notte di mezz’estate
    Commenti: 0
     
  • 22 Giugno 2012: Arriva l'estate, tornano gli UFO?
    Commenti: 1
     
  • 13 Febbraio 2012: Se mia nonna fosse stata l'agente di Whitney Houston ...
    Commenti: 0
     
  • 04 Gennaio 2012: Steve Jobs è stato un mio collega d'ufficio!
    Commenti: 1
     
  • 07 Dicembre 2011: Arrestato il «mostro» Zagaria!
    Commenti: 6
     
  • 19 Marzo 2011: Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie
    Commenti: 0
     
  • 11 Febbraio 2011: Stato e campi ROM, la continua ipocrisia
    Commenti: 2
     
  • 24 Settembre 2010: Lo scandaloso arbitro Moreno arrestato per spaccio di droga
    Commenti: 1
     
  • 11 Agosto 2010: L'altra estate, la solitudine di chi non parte per le vacanze
    Commenti: 5
     
  • 10 Agosto 2010: Cinema d'estate: 'Baciami ancora' ... e bravo Gabriele Muccino
    Commenti: 3
     
  • 26 Settembre 2009: Mafia, Impastato: manifestazione a PONTERANICA (BG) contro il sindaco Aldegani
    Commenti: 0
     
  • 14 Agosto 2009: Estate, la stagione delle notizie banali
    Commenti: 1
     
  • 07 Agosto 2009: Zanzara tigre, insetto schifoso dell'estate muori!
    Commenti: 1
     
  • 01 Agosto 2009: Estate, traffico da esodo estivo
    Commenti: 0
     
  • 23 Luglio 2009: Incendi boschivi, dramma che si ripete ogni estate
    Commenti: 0
     
  • 14 Luglio 2009: Abbandono dei cani in estate, fenomeno mostruoso!
    Commenti: 1
     
 

Parole più frequenti

oggi Napoli Antonio
Italia prezzo vizio
Berlusconi rifiuti ufficio
stipendio Energia c’ero
2010 tutti Fuochi
MostriMondiali provateci Beni
Scampia mostro lavoro
Vita Terra cosa
deposito NATALE MOSTRI
sotto Politica Camaldoli
giorno Politica chiuso
TELEVISIONE BLOG Mondo
calcio mia senza
contro conosceva Perchè

Newsletter Collabora Contatti FAQ Diario di bordo 
Seguici
Mario Monfrecola
webmonster
 

 



Risoluzione ottimale: 1152x864 Sito pensato, ideato e realizzato da Mario Monfrecola.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.09 Secondi