Esito della ricerca
Sono visualizzati tutti i mostri che presentano nel titolo o nel motivo la parola chiave digitata.
 
Dettaglio mostro
Per visualizzare tutti i dettagli del mostro clicca sulla foto del msotro.
 
Non sei soddisfatto dei risultati?
Effettua una nuova ricerca
 
 
Visualizzati da 1 a 5 dei 79 mostri che corrispondono a: "Stato"  in tutte le categorie.
Mostro del 01 Aprile 2013
Napolitano chiama Andreotti: serve l’undicesimo «saggio»

Motivo: I dieci saggi nominati da Napolitano sono in crisi. Il Presidente allora chiama il suo vecchio amico Giulio Andreotti, il leader incontraStato, il nuovo Premier che porterà - finalmente! - la nazione sulla retta via. Da non credere, vero?

Categoria: Politici

Commenti ricevuti: 0
 
Mostro del 23 Marzo 2013
Grazie Capo

Motivo: «Ciao Capo» è il saluto che ogni poliziotto oggi dedica al prefetto Antonio Manganelli, il Capo della Polizia scomparso il 20marzo, un uomo che ha dedicato la sua vita al servizio dello Stato e che di mostri, quelli peggiori, ne ha affrontanti e sconfitti tantissimi. Da italiano, posso solo aggiungere: «grazie Capo»

Categoria: Uomini

Commenti ricevuti: 0
 
Mostro del 05 Marzo 2013
Napoli, la «guerra civile» brucia la Città della Scienza

Motivo: La camorra infesta Napoli e finché lo Stato non distruggerà questo cancro ogni possibile sviluppo verrà vanificato. In città è in atto una guerra civile, inutile far finta di nulla: stanotte l'Esercito del Bene ha subito un forte colpo, la distruzione della Città della Scienza. Intervenite presto.

Categoria: Guerre e terrorismo

Commenti ricevuti: 0
 
Mostro del 24 Gennaio 2013
Ipertermia al centro Aktis: un caso di (ingiustificata) superficialità

Motivo: Il centro Aktis di Marano (in provincia di Napoli) si distingue per efficienza e professionalità. Succede, però, che anche una struttura di eccellenza possa essere capace di equivoci ingiustificati. Come è successo qualche giorno addietro e di cui sono Stato diretto interessato ...

Categoria: Società

Commenti ricevuti: 0
 
Mostro del 04 Dicembre 2012
@Pontifex, l’esempio di un «giovane» in un’Italia di vecchi

Motivo: Il Papa Benedetto XVI sbarca su twitter. Non si contano le interpretazioni più fantasiose: cosa dirà il Pontefice nel suo primo tweet? A me, la sola registrazione al famoso social network di 140caratteri ha dato lo slancio per denunciare e pubblicare i sconvolgenti dati anagrafici delle cinque maggiori cariche dello Stato. Viviamo un paese di mummie?

Categoria: Tecnologie

Commenti ricevuti: 0
 
Pagina 1 di 16
Vai a pagina: 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  
11  12  13  14  15  16  
Avanti ->
 






Newsletter Collabora Contatti FAQ Diario di bordo 
Seguici
Mario Monfrecola
webmonster
 

 



Risoluzione ottimale: 1152x864 Sito pensato, ideato e realizzato da Mario Monfrecola.
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2005 by me.
PHP-Nuke Copyright © 2004 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.05 Secondi